Offerta Botte Kverneland

Strip tillage, la tecnica ideale per il corretto utilizzo agronomico di liquami e digestati da biogas

Un’immensa ricchezza, che non è un rifiuto ma una preziosa fonte di fertilità, ci proviene dai liquami zootecnici e anche dai digestati provenienti dai troppi impianti di biogas con i quali abbiamo invaso la Pianura Padana. Ma dobbiamo smetterla di

Leggi tutto

PSR: la misura 10 non basta a convincere gli agricoltori a convertirsi a minima lavorazione e sodo

La maggior parte delle regioni italiane ha attivato, alcune con colpevole ritardo, la misura 10 sui “Pagamenti agro-climatico-ambientali” dei Piani di sviluppo rurale (PSR), che sostengono coloro che abbandonano le lavorazioni tradizionali per dedicarsi al sodo e/o alla minima lavorazione.

Leggi tutto

Lotta alla piralide del mais: il drone è più versatile e tempestivo dei trampoli

È la seconda generazione della piralide del mais, quella più temuta e più pericolosa, che si diffonde dalla prima decade di luglio sino a tutto il mese di settembre, con voli più consistenti nell’intervallo tra metà luglio e fine agosto.

Leggi tutto

Foraggi: anticipare il taglio e utilizzare cantieri di raccolta per ridurre il tempo di preappassimento

Il latte di alta qualità si fa con foraggi aziendali con una elevata concentrazione di energia netta e di proteina. Ma come fare per ottenerlo? Abbinando l’anticipo del momento del taglio con la riduzione del periodo di preappassimento in campo. Questo

Leggi tutto

Non interriamo i residui colturali: sono una ricchezza per aumentare la fertilità dei suoli

Vi siete mai chiesti perché in tutti i PSR regionali la misura 10, che finanzia minime lavorazioni e semina su sodo al posto dell’aratura, obbliga l’agricoltore a non asportare i residui colturali dopo che una coltura è stata raccolta? Il

Leggi tutto

Agricoltura, troppa voglia di vite: la macchina burocratica del Mipaaf è in crisi

67.151 ettari nel 2016 e ben 165.000 ettari nel 2017: a tanto ammontano le richieste per l’autorizzazione a nuovi impianti di vite, con forti concentrazioni nel nord-est d’Italia. Come è noto, la superficie che può essere assegnata in totale nel

Leggi tutto

Cosa deve fare una buona seminatrice per depositare con successo i semi sui residui colturali

Spostamento, taglio e sollevamento, poi apertura del solco, deposizione del seme e perfetta chiusura del solco per far aderire il terreno, anche con la poca umidità che ha, al seme che deve germinare rapidamente. Queste, in breve, le caratteristiche di

Leggi tutto

La campagna grano 2017 sta andando bene. La convenienza va giudicata almeno su 5 anni

Le rese sono buone quasi ovunque e dove sono basse è altissima la qualità, e i prezzi sono risaliti rispetto al 2016: il tenero di forza e i duri viaggiano attorno a 23,5 euro/ql, ma siamo agli inizi della campagna

Leggi tutto

L’80% degli agricoltori boccia Agea, mentre il governo è contento e non vede i problemi

Un sondaggio tra centinaia di agricoltori dal Nord al Sud Italia, realizzato dal settimanale Terra e Vita, dice in maniera inequivocabile che oltre l’80% degli intervistati considera negativo o molto negativo l’operato di Agea. Ma quali sono i maggiori punti

Leggi tutto

Lavorazioni del terreno: perché non occorre andare oltre 30 cm di profondità

Qual è lo strato attivo del suolo dove si concentra la massima attività biologica e biochimica? Ovviamente dove c’è ossigeno, e proprio per questo lo strato attivo del suolo dove si raggiunge la degradazione ottimale della sostanza organica e la sua

Leggi tutto