Acquisto di terreno agricolo senza titoli: cosa succede con la nuova Pac?

by Roberto Bartolini | Febbraio 5, 2020 9:53 am

Un lettore di Terra e Vita ha posto un caso molto interessante: nel 2019 ha acquistato della terra priva di titoli Pac, confinante con la sua. Pertanto oggi ha una superficie ammissibile superiore a quella corrispondente ai titoli che ha in portafoglio. L’agricoltore in questione si domanda: «Cosa succederà con la nuova Pac? Potrò percepire titoli su tutta la superficie?»

La nuova Pac, spiega l’agronomo Angelo Frascarelli rispondendo al quesito su Terra e Vita, prevede che i pagamenti diretti possano essere erogati secondo due modalità sulle quali il nostro paese non si è ancora espresso:

  1. Pagamento uniforme per ettaro senza titoli che verranno aboliti il 31 dicembre 2021.
  2. Pagamento sulla base di titoli che verranno ricalcolati.

Nel primo caso il lettore riceverà un aiuto a forfait su tutta la superficie a coltura, compresa quella acquistata senza titoli, dal momento che i titoli non ci saranno più. Nel secondo, quindi se rimarranno i titoli, il lettore potrà avere i nuovi titoli solo sulla superficie coperta dai titoli in suo possesso, quindi è opportuno da subito mettersi alla ricerca di titoli da acquistare.

I titoli che il lettore acquisterà rimarranno validi per il 2020 e il 2021 e dal 2022 verranno rimodulati in base alla nuova normativa.

A quale valore è conveniente oggi acquistare dei titoli Pac?

Prima di redigere la domanda unica del 2020 è quindi consigliabile che l’agricoltore in questione acquisti i titoli mancanti al valore nominale più il pagamento greening. Per esempio, titoli del valore di 200 euro/ha più 100 euro/ha del pagamento greening. Così facendo potrà recuperare la somma spesa nell’acquisto con il pagamento Pac 2020. Nel 2021 i titoli acquistati generano un’entrata netta.

Source URL: http://www.ilnuovoagricoltore.it/acquisto-di-terreno-agricolo-senza-titoli-cosa-succede-con-la-nuova-pac/