Agricoltori, per le prossime semine non dimenticate l’orzo: ecco perché

by Roberto Bartolini | agosto 23, 2017 6:54 am

Al sud 64 quintali/ha di media, con punte di oltre 70 quintali, e al nord e al centro medie di 70 e 68 quintali/ha con punte di oltre 90 quintali/ha. L’andamento climatico è stato favorevole, non c’è che dire, ma sta di fatto che da tre anni a questa parte l’orzo va forte e sta facendo mettere più di qualche euro in tasca ai nostri agricoltori italiani.

Attenzione a scegliere la giusta varietà di orzo

Come sempre, però, i risultati produttivi sono legati alle decisioni dell’agricoltore, e la prima riguarda la varietà da seminare.

Le indicazioni delle prove nazionali sono importanti ma pochi agricoltori le conoscono, quindi cerchiamo di fornire qualche indicazione varietale sulle migliori sul mercato, in vista delle semine autunnali.

Le migliori varietà di orzo per il Nord Italia

Le dieci varietà che hanno raggiunto e superato i 73 ql/ha sono:

Le migliori varietà di orzo per il Centro Italia

Le migliori varietà di orzo per il Sud Italia

Source URL: http://www.ilnuovoagricoltore.it/agricoltori-per-le-prossime-semine-non-dimenticate-lorzo-ecco-perche/