Agricoltura, i nuovi fertilizzanti intelligenti: Giampiero Patalano (Agrium)

L’intervento di Giampiero Patalano (Agrium) al Kverneland Studio’s in occasione dell’EIMA 2014. Argomento: i nuovi fertilizzanti intelligenti.

In particolare, Patalano tratta di:

  • Che cos’è l’efficienza di un concime
  • Azoto stabilizzato e azoto a lenta cessione
  • Perché i concimi speciali costano di più
  • Quando serve un concime intelligente o speciale
  • Come cambierà la concimazione con la nuova Pac
  • Qual è l’importanza di un buon spandiconcime
  • Quanto incide la granulometria di un concime
  • Cos’è la concimazione localizzata
  • L’utilità della concimazione di precisione

Il video è disponibile cliccando sul player qui sopra.


Tag assegnati a questo articolo:
AgriumfertilizzantiGiampiero Patalano

Articoli correlati

Il Kultistrip lavora solo le bande di semina: l’ideale è fare l’operazione in autunno sui residui colturali

Lo strip-till è il sistema di minima lavorazione che probabilmente avrà il maggiore sviluppo in Italia, quando gli agricoltori avranno

Letto di semina pronto con un solo passaggio con il Kverneland CTC

Il coltivatore Kverneland CTC, insieme al CLC e all’erpice Qualidisc, è l’attrezzatura per la minima lavorazione che sta sostituendo pian piano le classiche

Kverneland CLC: lavorazione e distribuzione effluenti in un solo passaggio

Sebastiano Bongiovanni di Agrievo illustra i vantaggi che ha ottenuto utilizzando questo sistema di minima lavorazione con il coltivatore Kverneland

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*