Roberto Bartolini24 Aprile 20151min1890

Agricoltura, tre casi per i quali non si ha la nuova Pac

20130704_113516

Caso 1. Due agricoltori hanno costituito una società senza chiudere le loro aziende di origine. Hanno acquistato titoli nel 2014 e hanno svolto attività agricola sui terreni acquistati nel 2014. Non avranno accesso ai nuovi titoli nel 2015 perché la società non ha percepito i pagamenti diretti nel 2013, che è una delle condizioni indispensabili per ricevere la nuova Pac.

Caso 2. Un agricoltore possiede titoli e ha affittato tutta la terra e i titoli nel 2011 fino al 10 novembre 2013. Ha presentato la domanda Pac nel 2014, ma non avrà accesso si nuovi titoli nel 2015 perché non ha percepito i pagamenti diretti nel 2013.

Caso 3. Un agricoltore ha venduto i titoli nel 2010 per ragioni finanziarie. Non ha percepito i pagamenti diretti nel 2013 in quanto non possedeva titoli. Nel 2013 ha svolto attività agricola senza presentare la domanda Pac e potrebbe quindi identificarsi in una delle deroghe previste. Ma non avrà diritto ai nuovi titoli nel 2015 perché, oltre a non avere percepito i pagamenti diretti nel 2013, non soddisfa la condizione di non avere mai avuto titoli in proprietà o in affitto.

fonte: Angelo Frascarelli – Università di Perugia

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati


Chi siamo

Nato nel 2014, Il Nuovo Agricoltore è un portale informativo dedicato all’agricoltura, con un occhio di riguardo alle innovazioni tecnologiche. Il progetto è sviluppato da Kverneland Group Italia.


CONTATTACI