Foraggi e Zootecnia

Torna alla homepage

14 euro ogni 100 kg di latte consegnato in meno: le scadenze per presentare domanda

È ancora in vigore il piano dell’Unione europea per favorire la diminuzione dell’offerta di latte e cercare di sostenere il mercato. Possono parteciparvi tutti i produttori attivi di latte bovino, ma è limitato al latte consegnato ai primi acquirenti. Il premio

Leggi tutto

Stalla da latte: bovini troppo grassi o troppo magri? Ce lo dice un sistema abbinato al robot di mungitura

Si chiama BCS, che in inglese vuol dire “Body Condition Score”, e non è altro che un sistema che valuta la condizione corporea di un animale basandosi su una scala da uno a cinque. “Uno” vuol dire un soggetto sottopeso, mentre

Leggi tutto

Biogas, il pretrattamento enzimatico per aumentare le rese e ridurre la quantità di biomassa vegetale

Un’interessante prova pratica in un impianto di biogas da 1 MWe, realizzata dall’Enea di Bologna, dimostra come un sistema di pretrattamento enzimatico con l’impiego di un prodotto specifico (BM Plus L 100 della società Biological Care) incrementa la biodegradabilità, quindi

Leggi tutto

Bruxelles stanzia 150 milioni di euro per produrre meno latte. Ma è la soluzione giusta?

La crisi del prezzo basso del latte alla produzione non colpisce solo l’Italia, ma ormai, nell’era post-quote, è arrivata un po’ in tutta Europa e in alcuni paesi il prezzo alla stalla è addirittura inferiore al nostro. Così la Commissione europea ha pensato

Leggi tutto

Trinciato di mais: le regole d’oro per un insilamento che garantisca un prodotto di alta qualità

Come e quanto insilare? La domanda non è nuova tra gli agricoltori, ma basta conoscere poche e semplici regole per ottenere un prodotto di alta qualità. Il primo passo importante è decidere quando si deve raccogliere il mais da insilato.

Leggi tutto

La vacca da latte sta bene e produce, se riposa. Come calcolare l’indice di utilizzo delle cuccette

Abbiamo detto più volte che la sanità e la produttività della vacca da latte dipendono soprattutto dal benessere in stalla e il riposo è uno dei fattori chiave che l’allevatore deve a tutti i costi massimizzare nella sua azienda. Ma come

Leggi tutto

Il benessere animale aumenta la produzione di latte: quattro esempi lo dimostrano

Da molti anni si parla di benessere animale quale fattore centrale per aumentare le performance produttive della stalla. Molti allevatori per fortuna ci credono e con determinazione hanno investito nella loro stalla, apportando modifiche impiantistiche o di gestione che hanno

Leggi tutto

Latte: trasformiamo di più, occhio all’etichetta e stop alle cagliate straniere

L’Europa, di fronte alla crisi del suo latte che ormai coinvolge tutti gli Stati membri, ancora una volta nicchia e non prende posizione, ripetendo che chi sarà più bravo continuerà a produrre. Ma l’allevatore lombardo Ettore Prandini ha le idee piuttosto

Leggi tutto

Dall’analisi della giornata-tipo della vacca, importanti indicazioni per produrre più latte

Da 3 a 5 ore al giorno in mangiatoia per consumare da 9 a 14 pasti al dì. Da 12 a 14 ore al giorno dedicate al riposo. E il tempo restante passato fuori dalla cuccetta per varie attività, mungitura

Leggi tutto

Insilato di mais: concordiamo bene con il contoterzista i tempi del cantiere di raccolta e di insilamento

Tutti sono d’accordo sul fatto che le operazioni di caricamento del silo con trinciato di mais debbono essere il più rapide possibili, ma la fretta può giocare brutti scherzi perché può compromettere un parametro fisico di fondamentale importanza come la densità

Leggi tutto