Articoli di Roberto Bartolini

Torna alla homepage
Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.

Il ferrarese, terra di aratori, promuove la minima lavorazione col Kultistrip

«Nei lontani anni novanta sono stato tra i primi ad applicare le microdosi nel diserbo della bietola, quindi da sempre ho cercato tecniche che mettono d’accordo l’ambiente e la redditività». Nicola Gherardi del Fondo Bosca a Contropò (Ferrara) dopo trent’anni

Leggi tutto

Materie prime nazionali, diversificazione e digitale: le strategie dell’agricoltura post-covid

Qualcuno ha puntato sull’agriturismo abbandonando la produzione agricola, qualcun altro ha chiuso l’allevamento per dedicarsi ai seminativi. Le imprese agroalimentari hanno privilegiato gli acquisti all’estero e in tanti hanno scelto un unico canale commerciale, come l’horeca per i viticoltori che

Leggi tutto

Irroratrici, dopo 5 anni controllato solo il 40% delle macchine

I controlli funzionali sull’efficienza e sulla funzionalità delle irroratrici, resi obbligatori da una direttiva comunitaria, a cinque anni dalla prima scadenza utile non superano il 40% del parco macchine. Le uniche regioni un po’ più virtuose sono Emilia-Romagna e Piemonte,

Leggi tutto

Soia, mappatura del suolo per programmare la semina a dose variabile

Semina e concimazione a dose variabile del mais vengono già applicate da alcuni anni con successo in numerose aziende agricole italiane, mentre la semina a dose variabile della soia è ancora ai primi passi. Sipcam Italia e l’associazione Soia Italia

Leggi tutto

3 possibilità per accedere all’anticipo Pac 2020

In seguito al Covid-19 e alla necessità di fornire liquidità alle aziende agricole (sempre che l’organismo pagatore Agea non si inceppi come avviene ogni anno), il Mipaaf ha stabilito tre diverse forme di anticipo Pac 2020 per le quali l’agricoltore

Leggi tutto

Domanda Pac 2020, scadenza prorogata al 10 luglio senza penalità

La data di scadenza per la presentazione della domanda Pac 2020, fissata inizialmente al 15 maggio, è stata prorogata al 15 giugno 2020. Ma la buona notizia per gli agricoltori è che un comma dello stesso decreto stabilisce che per

Leggi tutto

Innovazione digitale e agronomo 4.0: il sistema di vendita deve cambiare pelle

«Il 90% delle attrezzature agricole che si vendono in Italia oggi non vengono sfruttate, se non in minima parte, per tutte le innovazioni tecnologiche che possiedono. Il motivo? Si sono complicate dal punto di vista progettuale e costruttivo, naturalmente in

Leggi tutto

Per De Cecco non basta il grano italiano per fare una pasta eccellente

Quando si dice il tempismo! Col coronavirus il governo si è accorto finalmente che è strategico produrre più grano, più mais, più soia, più carne made in Italy. E cosa fa De Cecco? Pubblica una pagina intera su un quotidiano

Leggi tutto

Diserbo mais: come avere i campi puliti, spendendo la metà

«Ho posizionato gli ugelli a ventaglio in corrispondenza di ciascun elemento di semina e ho effettuato un diserbo di pre-emergenza del mais con Adengo Xtra, utilizzando solo 150 g/ha di prodotto in 40 litri di acqua per ettaro, su un

Leggi tutto

Uso sostenibile dei liquami zootecnici, ci vuole l’attrezzatura giusta

Le accuse alla zootecnia padana della trasmissione Report (vedi articolo) vengono smentite dalle rilevazioni dei particolati PM10 nell’aria, ma anche dai sistemi moderni di gestione con attrezzature dedicate, che buona parte dei nostri agricoltori utilizza per valorizzare dal punto di

Leggi tutto