Frumento tenero, le varietà su cui puntare per migliorare le rese

by Roberto Bartolini | Settembre 6, 2019 6:16 pm

In vista delle prossime semine autunnali, è bene che l’agricoltore presti attenzione alle varietà di frumento tenero che si sono distinte nelle consuete prove nazionali di confronto del CREA. Anzi, sarebbe opportuno che ciascun cerealicoltore destinasse una parte, anche piccola, della propria superficie a grano alle prove varietali aziendali, così da verificare possibili miglioramenti rispetto alle varietà già utilizzate nelle ultime annate.

Quest’anno la varietà di grano tenero che si trova in classifica tra le prime cinque sia al nord, sia al centro sia al sud Italia è Somtuoso, un panificabile di Caussade semences. Al nord ha prodotto 8,68 t/ha, al centro 7,84 t/ha e al sud 6,06 t/ha.

Varietà di frumento tenero più produttive al nord

Le cinque varietà più produttive di frumento tenero nelle prove CREA sono le seguenti.

  1. Porticcio (Agroalimentare Sud) – 8,69 t/ha
  2. Somtuoso (Caussade) – 8,68 t/ha
  3. Solehio (Agroalimentare Sud) – 8,50 t/ha
  4. Algoritmo (Rgt) – 8,50 t/ha
  5. Sy Cicerone (Syngenta) – 8,41 t/ha

Varietà di frumento tenero più produttive al centro

Le cinque varietà più produttive di grano tenero al centro Italia sono:

  1. Montecarlo (Rgt) – 7,98 t/ha
  2. Santorin (Sis) – 7,97 t/ha
  3. Sothys (Caussade) – 7,93 t/ha
  4. LG Ayrton (Limagrain) – 7,87 t/ha
  5. Somtuoso (Caussade) – 7,84 t/ha

Varietà di frumento tenero più produttive al sud

Le cinque varietà di frumento tenero alla testa della classifica del sud Italia sono:

  1. Antigua (Apsovsementi) – 6,14 t/ha
  2. Porticcio (Agroalimentare Sud) – 6,09 t/ha
  3. Somtuoso (Caussade) – 6,06 t/ha
  4. LG Ayrton (Limagrain) – 5,92 t/ha
  5. Lancillotto (Syngenta) – 5,85 t/ha

Source URL: http://www.ilnuovoagricoltore.it/frumento-tenero-le-varieta-su-cui-puntare-per-migliorare-le-rese/