L’abbinamento annuale dei titoli agli ettari equivalenti per ricevere i pagamenti Pac

by Roberto Bartolini | giugno 13, 2016 10:07 am

Un caso che si verifica con una certa frequenza in campagna è quello di un soggetto che possiede terra e titoli Pac, ma poi li cede a titolo di comodato d’uso gratuito al figlio o a un nipote che li inserisce nel suo fascicolo aziendale. Cosa succede in questo caso all’uno e all’altro soggetto?

Primo punto: per ricevere la Pac l’agricoltore deve abbinare ogni anno i titoli in suo possesso a un numero equivalente di ettari ammissibili. Il possesso di questa superficie ammissibile deve essere dimostrato per un solo giorno, e cioè il 15 maggio di ogni anno.

Quindi dopo il 15 maggio di ogni anno si possono tranquillamente trasferire la terra e i titoli con un contratto di comodato, senza perdere alcun diritto acquisito relativamente alla posizione Pac.

Source URL: http://www.ilnuovoagricoltore.it/labbinamento-annuale-dei-titoli-agli-ettari-equivalenti-per-ricevere-i-pagamenti-pac/