Nuova Pac: cessioni per vendita o affitto e successioni in caso di morte

by Roberto Bartolini | Maggio 7, 2015 10:45 am

Si tratta di domande che gli agricoltori si pongono più spesso di quanto si creda: cosa succede con i titoli Pac se decido di vendere o affittare la mia azienda agricola? E cosa accade se eredito un’impresa agricola dai miei genitori deceduti?

Titoli Pac in caso di cessione aziendale

In caso di cessione totale dell’azienda per compravendita, la domanda di prima assegnazione dei titoli Pac viene presentata dal cessionario con apposita autorizzazione del cedente.

Invece, in caso di cessione parziale per compravendita, la domanda di prima assegnazione dei titoli viene presentata dal cedente.

Nel caso di cessione dell’azienda con contratto di affitto, la domanda di prima assegnazione dei nuovi diritti Pac viene presentata sempre dal cedente.

Titoli Pac in caso di morte

In caso di morte di un agricoltore avvenuta tra il 15 maggio 2014 e il 15 giugno 2015, gli eredi hanno la facoltà di esigere a proprio nome il numero e il valore dei diritti all’aiuto alle stesse condizioni previste per l’agricoltore che gestiva l’azienda.

Nel caso in cui gli eredi non presentino il requisito di “agricoltore attivo”, i diritti di aiuto possono essere comunque trasferiti per compravendita o affitto. Cioè gli eredi possono vendere o affittare i terreni e i titoli da ricevere anche se non sono agricoltori attivi.

 

Source URL: http://www.ilnuovoagricoltore.it/nuova-pac-cessioni-per-vendita-o-affitto-e-successioni-in-caso-di-morte/