Pac, l’81% degli agricoltori italiani prende meno di 5000 euro

by Roberto Bartolini | Dicembre 30, 2020 9:18 am

Il consueto report annuale della Commissione europea sulla ripartizione del sostegno al reddito della Pac afferma che nel 2019 ben l’81% degli agricoltori italiani, cioè 646.615 aziende, ha ricevuto meno di 5000 euro di pagamenti diretti. In altre parole, in Italia all’81% degli agricoltori è destinato appena il 24% della spesa totale dei pagamenti diretti 2019.

La metà della spesa va al 9,5% degli agricoltori

Sul budget 2019 della Pac, pari a 3,64 miliardi di euro, circa la metà (cioè 1,8 miliardi) è destinata ad appena il 9,5% di agricoltori, cioè circa 75.767 imprenditori compresi nelle tre classi di pagamento da 10.000 a 100.000 euro.

Sono 2500 i “paperoni” dell’agricoltura

Sempre secondo il report europeo, sono appena 2.500, cioè lo 0,3% del totale degli agricoltori italiani, i “paperoni” che ricevono più di 100.000 euro di pagamenti diretti annuali.

Un altro dato significativo è che in Italia tra il 2005 e il 2019 il numero di agricoltori beneficiari della Pac ha subito una riduzione del 44%, passando da circa 1419.110 ad appena 795.190, mentre l’importo dei pagamenti diretti si è ridotto del 12%, passando da 4,13 miliardi di euro a 3,64 del 2019.

Pochi possono vivere di sola Pac

In conclusione, quando qualcuno afferma il luogo comune che l’agricoltore italiano vive di sola Pac, in realtà si riferisce solo a poco più di 75.000 agricoltori, perché tutti gli altri, con la Pac, non pagano nemmeno l’affitto annuale di un ettaro di terreno.

Source URL: http://www.ilnuovoagricoltore.it/pac-l81-degli-agricoltori-italiani-prende-meno-di-5000-euro/