Mese: Novembre 2015

Tutti gli articoli pubblicati su Il Nuovo Agricoltore
Roberto Bartolini30 Novembre 2015
cosa-sono-le-cover-crops.jpg

17min178025
Ci volevano tutto l’impegno e la determinazione di Condifesa Lombardia Nord Est, con in testa il presidente Giacomo Lussignoli e il tecnico agronomo Mauro Agosti che tutti apprezziamo da anni (rispettivamente a destra e a sinistra nella foto qui sopra), per farci capire finalmente cosa sono le cover crops, colture che sono sostenute con parecchi […]

Roberto Bartolini27 Novembre 2015
P1250905.jpg

16min2143
L’Europa ci ha messo cinque anni per delineare le linee di sviluppo per l’agricoltura nei prossimi cinque anni, ma gran parte di questo tempo è stato speso per individuare i punti di debolezza che caratterizzano l’agricoltura di oggi. I principali punti deboli del nostro tessuto produttivo agricolo Per quanto riguarda l’Italia, i punti critici più rilevanti individuati […]

Roberto Bartolini25 Novembre 2015
20141009_164354.jpg

4min5460
Soia al Nord, proteoleaginose in Toscana, Umbria, Marche e Lazio e proteaginose in Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Queste colture godono di due premi Pac – quello accoppiato e quello relativo al greening – perché sono considerate valide, in quanto azotofissatrici, come colture destinate alle superfici a Efa (cioè le aree di interesse ecologico). […]

Roberto Bartolini23 Novembre 2015
20141211_153506.jpg

10min3970
Tra i principi più importanti per applicare con successo la minima lavorazione al posto delle arature tradizionali, oltre a evitare il calpestamento del suolo, al secondo posto mettiamo la gestione dei residui colturali e in particolare quelli di maggiori dimensioni e ingombro, come sono quelli del mais. Mauro Agosti di Condifesa Lombardia Nord Est, che da anni […]

Roberto Bartolini21 Novembre 2015
20130910_095305.jpg

9min9770
L’operazione di trinciatura del mais destinata ad alimentare l’impianto di biogas è molto differente da quella che occorre per produrre l’insilato destinato alla stalla. Il bovino, infatti, ha bisogno della fibra per mantenere sano e attivo il suo apparato digerente, mentre nel digestore dell’impianto di biogas deve entrare un mais trinciato molto più finemente, e […]

Roberto Bartolini20 Novembre 2015
P1260908.jpg

4min1710
Con la prevenzione si può giocare di anticipo, magari favorendo la lotta tra due contendenti della stessa specie fungina. Vale anche nel caso dell’Aspergillus flavus, di cui esistono un ceppo cattivo e un ceppo buono: il buono colonizza in campo il cattivo e lo annienta, evitando che la granella di mais si copra delle pericolosissime aflatossine. Come nella […]

Kverneland Italia19 Novembre 2015
kverneland-kultistrip.jpg

5min4330
Marino Pasotti, proprietario della società agricola Le Colombaie di Visano (Brescia), oltre alla minima lavorazione con il coltivatore CLC di Kverneland messo in campo prima della semina dei cereali autunnali al posto dell’aratura (leggi il reportage), ha avviato un’ulteriore innovazione nella gestione del terreno, applicando il percorso agronomico di strip-till su una parte degli appezzamenti destinati […]


Chi siamo

Nato nel 2014, Il Nuovo Agricoltore è un portale informativo dedicato all’agricoltura, con un occhio di riguardo alle innovazioni tecnologiche. Il progetto è sviluppato da Kverneland Group Italia.


CONTATTACI