Agricoltura: al termine del contratto di affitto, il proprietario del terreno può pretendere anche i titoli Pac?

Agricoltura: al termine del contratto di affitto, il proprietario del terreno può pretendere anche i titoli Pac?

Un nostro lettore ci ha segnalato il seguente caso: l’affittuario (dal 2006 a oggi) in fase di restituzione del terreno si è visto richiedere dal proprietario anche i titoli Pac, assegnati all’affittuario da Agea nel 2015. La domanda è: la richiesta di restituzione dei titoli Pac da parte del proprietario del fondo è legittima?

I titoli storici sono scaduti il 31 dicembre 2014 e i nuovi titoli sono stati assegnati agli agricoltori attivi sulla base della domanda Pac del 15 giugno 2015. La normativa stabilisce i beneficiari dei nuovi titoli: gli agricoltori potevano ottenere nuovi titoli nel 2015 se hanno presentato domanda di aiuto nel 2013; il valore dei titoli è stato calcolato sulla base degli importi percepiti nel 2014. Dunque, sulla base della normativa, i titoli sono stati attribuiti agli agricoltori che svolgevano attività agricola nel 2013 e nel 2014, quindi agli affittuari e non ai proprietari.

La normativa non esamina nel dettaglio la situazione tra proprietari e affittuari, ma dice chiaramente che i titoli sono attribuiti agli agricoltori che svolgevano attività agricola nel 2013 e nel 2014 , che quindi sono gli affittuari.

Riferimenti normativi: Regolamento 1307/2013 e DM del 18 novembre 2004.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tags assigned to this article:
affitto terreni agricoliaffitto titoli pac

Related Articles

Agricoltura, è ora di rispolverare le “cattedre ambulanti” per diffondere conoscenza e innovazione

Dal 1860 al 1960, per quasi un secolo, le “cattedre ambulanti” furono in Italia il più importante mezzo di istruzione

Frumento, accordo tra industria e agricoltori per la gestione condivisa dei prezzi

Che la “guerra del grano” che ci siamo lasciati alle spalle pochi mesi fa abbia prodotto qualcosa di nuovo? Pare

Piani Sviluppo Rurale, tutte le risorse regione per regione

1,184 milioni: le risorse destinate dal Veneto ai nuovi PSR Spinta all’innovazione tecnologica in sintonia con la sostenibilità ambientale e

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment