Gli obblighi previsti dalla condizionalità per la gestione dei prodotti fitosanitari

by Roberto Bartolini | Dicembre 17, 2015 8:47 am

Facendo seguito all’articolo “Pac, attenzione agli obblighi della condizionalità per non perdere gli aiuti[1]”, riportiamo gli obblighi relativi al Settore 2 – Prodotti fitosanitari, che riprende la normativa del PAN, Piano di Azione Nazionale.

Le due categorie di obblighi

Gli impegni previsti si dividono in due categorie.

1) Obblighi validi per tutte le aziende:

2) Obblighi validi per le aziende che utilizzano anche prodotti classificati come molto tossici, tossici o nocivi (T+, T, XN)

Il Registro dei trattamenti fitosanitari

Il Registro dei trattamenti fitosanitari deve contenere:

Il registro deve essere aggiornato con i trattamenti effettuati entro il periodo di raccolta e comunque al più tardi entro 30 giorni dall’esecuzione del trattamento.

Endnotes:
  1. Pac, attenzione agli obblighi della condizionalità per non perdere gli aiuti: http://www.ilnuovoagricoltore.it/pac-attenzione-agli-obblighi-della-condizionalita-per-non-perdere-gli-aiuti/

Source URL: https://www.ilnuovoagricoltore.it/gli-obblighi-previsti-dalla-condizionalita-per-la-gestione-dei-prodotti-fitosanitari/