Pac, l’81% degli agricoltori italiani prende meno di 5000 euro

Pac, l’81% degli agricoltori italiani prende meno di 5000 euro

Il consueto report annuale della Commissione europea sulla ripartizione del sostegno al reddito della Pac afferma che nel 2019 ben l’81% degli agricoltori italiani, cioè 646.615 aziende, ha ricevuto meno di 5000 euro di pagamenti diretti. In altre parole, in Italia all’81% degli agricoltori è destinato appena il 24% della spesa totale dei pagamenti diretti 2019.

La metà della spesa va al 9,5% degli agricoltori

Sul budget 2019 della Pac, pari a 3,64 miliardi di euro, circa la metà (cioè 1,8 miliardi) è destinata ad appena il 9,5% di agricoltori, cioè circa 75.767 imprenditori compresi nelle tre classi di pagamento da 10.000 a 100.000 euro.

Sono 2500 i “paperoni” dell’agricoltura

Sempre secondo il report europeo, sono appena 2.500, cioè lo 0,3% del totale degli agricoltori italiani, i “paperoni” che ricevono più di 100.000 euro di pagamenti diretti annuali.

Un altro dato significativo è che in Italia tra il 2005 e il 2019 il numero di agricoltori beneficiari della Pac ha subito una riduzione del 44%, passando da circa 1419.110 ad appena 795.190, mentre l’importo dei pagamenti diretti si è ridotto del 12%, passando da 4,13 miliardi di euro a 3,64 del 2019.

Pochi possono vivere di sola Pac

In conclusione, quando qualcuno afferma il luogo comune che l’agricoltore italiano vive di sola Pac, in realtà si riferisce solo a poco più di 75.000 agricoltori, perché tutti gli altri, con la Pac, non pagano nemmeno l’affitto annuale di un ettaro di terreno.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tags assigned to this article:
pagamenti pac

Related Articles

Il Nobel al Crispr è una grande opportunità per l’agricoltura

Il Nobel per la chimica è stato conferito nei giorni scorsi alle due ricercatrici Jennifer Doudna ed Emmanuelle Charpentier, che

Agricoltura biologica, un boom che non si ferma. E che deve coinvolgere anche i seminativi

Produciamo quello che chiede il mercato e avremo più soddisfazioni economiche. La regola è universale, ma non sempre l’agricoltore riesce a

Pac 2017, parte in grande stile la domanda grafica su supporto geospaziale

La circolare Agea n.18 del 20 aprile 2017 (da consultare nel sito Agea insieme alla circolare 33385 del 14 aprile

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment