Quanto valgono i titoli Pac se un agricoltore inizia l’attività nel 2016?

Quanto valgono i titoli Pac se un agricoltore inizia l’attività nel 2016?

Poniamo il caso di un soggetto che inizia l’attività agricola nel 2016 e non ha presentato domanda di aiuto per i pagamenti diretti del 2015. Come si calcola l’importo dei pagamenti diretti per il 2015, che è l’anno di riferimento per questo caso specifico?

Angelo Frascarelli dell’Università di Perugia indica che l’importo si ottiene moltiplicando il numero di ettari ammissibili dichiarati dall’agricoltore nel 2016 per il pagamento medio nazionale del sostegno diretto per ettaro nel 2015.

Il valore medio nazionale del sostegno diretto per ettaro deve essere ancora determinato con precisione da Agea, ma sulla base di calcoli attendibili – dice Frascarelli – dovrebbe essere attorno a 340 euro/ha. Dunque per calcolare l’importo dei pagamenti diretti percepiti dall’agricoltore bisogna moltiplicare la superficie 2016 per 340 euro/ha.

Ricordiamo anche che per avere diritto ai pagamenti diretti occorre essere agricoltore attivo oppure ricorrere alle deroghe dell’agricoltore attivo previste dalla normativa (clicca qui per maggiori approfondimenti).

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tags assigned to this article:
Angelo Frascarellipac 2016

Related Articles

I contoterzisti uniscono le forze: un ruolo chiave per l’innovazione e la sostenibilità in agricoltura

Unima e Confai, i due più importanti sistemi organizzati di contoterzisti italiani, si riuniranno in un unico organismo di rappresentanza

Pac e organismi pagatori: ancora nuovi casi di malaburocrazia a danno degli agricoltori

«Stiamo lavorando e tutti i pagamenti della Pac avverranno in tempi rapidissimi». Sono le dichiarazioni distensive rilasciate di recente alla

Affitto terreni agricoli, cosa conviene fare con la nuova Pac 2023-2027

La nuova Pac partirà dal 1° gennaio 2023. Nel frattempo, cosa conviene fare con i contratti di affitto di terra

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment