Campagna rottamazione Kverneland

Agricoltura: al termine del contratto di affitto, il proprietario del terreno può pretendere anche i titoli Pac?

Agricoltura: al termine del contratto di affitto, il proprietario del terreno può pretendere anche i titoli Pac?

Un nostro lettore ci ha segnalato il seguente caso: l’affittuario (dal 2006 a oggi) in fase di restituzione del terreno si è visto richiedere dal proprietario anche i titoli Pac, assegnati all’affittuario da Agea nel 2015. La domanda è: la richiesta di restituzione dei titoli Pac da parte del proprietario del fondo è legittima?

I titoli storici sono scaduti il 31 dicembre 2014 e i nuovi titoli sono stati assegnati agli agricoltori attivi sulla base della domanda Pac del 15 giugno 2015. La normativa stabilisce i beneficiari dei nuovi titoli: gli agricoltori potevano ottenere nuovi titoli nel 2015 se hanno presentato domanda di aiuto nel 2013; il valore dei titoli è stato calcolato sulla base degli importi percepiti nel 2014. Dunque, sulla base della normativa, i titoli sono stati attribuiti agli agricoltori che svolgevano attività agricola nel 2013 e nel 2014, quindi agli affittuari e non ai proprietari.

La normativa non esamina nel dettaglio la situazione tra proprietari e affittuari, ma dice chiaramente che i titoli sono attribuiti agli agricoltori che svolgevano attività agricola nel 2013 e nel 2014 , che quindi sono gli affittuari.

Riferimenti normativi: Regolamento 1307/2013 e DM del 18 novembre 2004.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tag assegnati a questo articolo:
affitto terreni agricoliaffitto titoli pac

Articoli correlati

Nuove regole sull’etichettatura della pasta di semola di grano duro: l’origine è obbligatoria

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il tanto discusso decreto sull’etichettatura della pasta di semola di grano duro. Gli obiettivi della

Pac e riserva nazionale 2017: il valore dei titoli sarà inferiore al 2016

Il regolamento UE 1307/2013 sulla Pac ha stabilito che il valore dei diritti all’aiuto provenienti dalla Riserva nazionale avrebbe subito

PSRN: i nuovi fondi di mutualizzazione e gli strumenti per stabilizzare il reddito

Il nuovo Piano di Sviluppo Rurale Nazionale (che vi abbiamo presentato in questo articolo, da non confondere con i PSR!)

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*