Precisione

Torna alla homepage

L’impegno di Dekalb e Kverneland sulla precisione: +98 euro/ha con le dosi variabili

È da 40 anni, più o meno dall’avvento in Italia dei primi moderni ibridi di mais, che non si comunicava all’agricoltore un salto di redditività all’ettaro così eclatante: ben 98 euro/ha di media, su 34 aziende agricole dal Piemonte al

Leggi tutto

Come funziona la mappatura del suolo in agricoltura

Il punto di partenza per l’agricoltore e il contoterzista sono la curiosità e la volontà di scoprire se davvero si può migliorare la produzione delle colture, e quindi anche il conto economico aziendale. Il potenziale genetico delle varietà e degli

Leggi tutto

Seminativi, gli agricoltori cominciano ad apprezzare le mappe di raccolta (e le chiedono ai contoterzisti)

Dopo anni di convegni, articoli e interviste, finalmente l’agricoltura di precisione comincia a convincere e a farsi appezzare anche dagli agricoltori che fanno seminativi, dopo avere conquistato da anni coloro che operano nel vigneto. Un progetto globale per cambiare il

Leggi tutto

Irrigazione sostenibile: quanto costano le ali articolate a pivot o ad avanzamento frontale

Non ci sono solo le “megamacchine” da 800 metri e più, ma esistono anche soluzioni più piccole di 100 metri, di lunghezza e molto versatili quindi adatte alla conformazione dei nostri campi. Stiamo parlando delle ali articolate, meglio note come

Leggi tutto

Come risolvere il tormentone del contoterzista: ”Faccio le mappe di raccolta, ma l’agricoltore le mette nel cassetto”

“Benedetta innovazione, quanto sei complicata? e poi, a cosa servi?” Il contoterzista ha speso qualche migliaio di euro per dotare la sua mietitrebbia dei sensori e dello schermo per la mappatura della produzione, alla fine della campagna stampa le sue

Leggi tutto

L’agricoltura di precisione è davvero conveniente? I numeri dicono di sì, ma l’agricoltore non lo sa

Nel 1989 (28 anni fa…) fare una telefonata a casa da un treno in corsa sembrava fantascienza, mentre oggi è cosa scontata, che fanno tutti, grandi e piccoli, giovani e vecchi, con un semplice gesto. Allo stesso modo, oggi parlare

Leggi tutto

Semina del mais a dose variabile con Dekalb e Kverneland HD e-drive gestita dal satellite

Quest’anno Dekalb, con il progetto “SmartFarming”, in 25 aziende agricole dislocate dal Piemonte al Friuli Venezia Giulia, porta in campo la semina a dose variabile del mais e la gestione dell’irrigazione attraverso il sistema Aquatek. Nella maggior parte di queste aziende

Leggi tutto

Concimazioni a dosi variabili in base alla “fame” della coltura, grazie ai sensori del Geospread

Spandimento del concime accurato anche nei campi di forma irregolare, chiusura automatica delle sezioni per evitare sovrapposizioni, sistema di rilascio centrale del concime per evitare la frammentazione dei granuli e possibilità di operare anche di notte, guidati dal satellite. Sono solo

Leggi tutto

Agricoltura di precisione: quanto costa e quanto possiamo risparmiare evitando gli sprechi

Noi per primi, che abbiamo interpellato chi già lo fa, siamo convinti dei grandi vantaggi economici che derivano dall’applicazione dei sistemi di agricoltura di precisione, ma per chi è scettico è opportuno andare più a fondo, come consente un’indagine di

Leggi tutto

Agricoltura, Isobus o non Isobus? Attenzione alle scelte giuste per la “precisione”

Non c’è dubbio che l’agricoltura di precisione, insieme alla gestione conservativa del suolo, è la strada più sicura per mettere da parte gli sprechi (ancora oggi notevoli) di mezzi tecnici e per elevare le rese, dove il terreno lo consente, attraverso

Leggi tutto