Agrofarmaci e Fertilizzanti

Back to homepage

Fertilizzanti, prezzi alle stelle: cosa faranno gli agricoltori?

Urea a 920 euro/t, nitrato ammonico 33% a 850 euro/t, biammonico 18/46 a 820 euro/t. Tutto fermo, tutto bloccato. Se oggi ci fosse – e non c’è – un agricoltore disposto ad acquistare urea o altri azotati, anche a quei

Read More

Mais, con i biostimolanti si riduce l’apporto di azoto

Tra gli agricoltori c’è ancora un alone di diffidenza verso i biostimolanti (funghi micorrizici, batteri della rizosfera, idrolizzati proteici, sostanze umiche, estratti di alghe), giudicati spesso una “ulteriore spesa inutile” che grava sul conto colturale. Bisogna invece considerare questi prodotti

Read More

Frumento, consigli per una concimazione efficiente

Il frumento, tenero e duro, asporta mediamente 30 kg di azoto per ogni tonnellata di prodotto raccolto. Per quanto riguarda gli altri due elementi chiave, le asportazioni di fosforo sono pari a 10 kg per ogni tonnellata prodotta e quelle

Read More

Quando il girasole diventa un’infestante da combattere

Tra alti e bassi il girasole si continua a coltivare in centro Italia, soprattutto nelle zone non irrigue e collinari, e quest’anno ha incrementato la sua superficie anche in Emilia-Romagna. Tuttavia, una problematica che ricorre ogni anno per questa coltura

Read More

Frumento tenero, oltre 90 ql/ha con una concimazione mirata

È risaputo che i concimi sono uno strumento indispensabile per migliorare i livelli produttivi e per il raggiungimento delle sfide qualitative e ambientali oggi al centro dell’attenzione di tutte le direttive europee delineate dal Green Deal e dal Farm to

Read More

Soia, epoca e dosi per la concimazione azotata

La soia si procura da sola l’azoto che serve alla sua crescita, attraverso l’attività dei rizobi simbionti. Ma qualcuno è convinto che un po’ di azoto aggiuntivo possa aumentare la produzione e la qualità del raccolto. Diciamo subito che sperimentazioni

Read More

Senza agrofarmaci, produzione a picco e crollo del made in Italy

Non hanno tutti i torti coloro che tremano di fronte a quel “meno 50% dell’uso di agrofarmaci” scritto chiaro e tondo nel programma europeo Farm to Fork, che ispirerà la politica agricola dei prossimi quindici anni. Infatti uno studio del

Read More

Irroratrici: dopo 7 anni, solo un terzo è stato controllato

I controlli funzionali sulle irroratrici sono diventati obbligatori il 25 novembre 2014 per i contoterzisti e due anni dopo per gli agricoltori. Ma a fine 2019 pare che i controlli abbiano riguardato solo un terzo del totale delle attrezzature oggi

Read More

Frumenti, l’intervento fungicida in accestimento è un errore

Septoriosi e fusariosi della spiga sono due malattie fungine che compromettono rese e qualità dei nostri frumenti, e anche in annate poco favorevoli alla loro diffusione, occorre tenere alta la guardia ed effettuare trattamenti adeguati. Da un po’ di tempo

Read More

Barre per diserbo, attenzione al sistema di pulizia del circuito

Gli agrofarmaci sono nel mirino, anzi lo sono sempre stati, ma oggi con la decisa presa di coscienza del valore economico che rappresenta la sostenibilità, l’attenzione e le precauzioni devono aumentare. Le barre per il diserbo e la difesa in

Read More