Campagna finanziaria Kverneland

Tecniche di Lavorazione

Torna alla homepage

Agricoltura, ecco quanto si risparmia con le lavorazioni conservative e la precisione

Il progetto Life-Agricare, coordinato da Veneto Agricoltura in collaborazione con l’Università di Padova ed Enea, ha messo a confronto le lavorazioni tradizionali con quelle innovative e conservative (minima, strip-till e sodo), abbinando anche l’agricoltura di precisione con guida assistita e

Leggi tutto

Mais in Friuli: concimazione, minima lavorazione e semina a dose variabile nell’azienda Pavan

In un precedente articolo abbiamo illustrato come si trasferiscono al terminale installato sul trattore e collegato al satellitare le informazioni delle mappe di prescrizione realizzate sul computer del centro aziendale, per poter effettuare semina e concimazione starter a dose variabile.

Leggi tutto

Sul terreno arato, molti attrezzi agricoli deludono: il motivo è nella scelta sbagliata

Girando le campagne, in molti casi sentiamo dire: «Ho usato quel nuovo coltivatore al posto dell’erpice rotante per affinare le zolle dopo l’aratura ed è venuto fuori un pessimo lavoro. Mai più cambiare la strada vecchia per la nuova!». E

Leggi tutto

Semine mais: le strategie alternative all’aratro per spendere al massimo 300 euro/ettaro

Su frumento, orzo e cereali vernini, la minima lavorazione e addirittura la semina su sodo stanno allargando il loro raggio di azione, mentre per il mais l’aratro è sempre il preferito. Per fortuna c’è chi la pensa diversamente, come Sebastiano Bongiovanni

Leggi tutto

Frumento in salute su terreno a minima lavorazione, con perfetto smaltimento dell’acqua piovana

“Terreni argillosi? Per carità, non parlate di minima lavorazione, ci vuole l’aratro altrimenti sono guai!” Quanti sono ancora quelli che la pensano così, facendo l’errore di non cambiare strada? E invece l’imprenditore agricolo Cesare Truzzi di Pegognaga (Mantova), di cui avevamo

Leggi tutto

Cereali vernini e pisello: lavorazione e semina in due passaggi al costo di 250 euro/ettaro

Sebastiano Bongiovanni della società di contoterzismo Agrievo di Casalmaggiore (Cremona) ci spiega nel video qui sopra come ha ottenuto un perfetto letto di semina per frumento, orzo e pisello con un passaggio del coltivatore Kverneland CLC sui residui colturali, cui

Leggi tutto

Il terreno agrario non gode di buona salute e il mondo si allea per salvare il cibo e l’ambiente

La notizia è poco nota, ma fa scalpore. Nel 2012 le Nazioni Unite hanno lanciato la “Global Soil Partnership” (GCP), un’alleanza mondiale per correre al capezzale dei suoli agrari gravemente malati e per troppo tempo ignorati dalle politiche internazionali. Tra le azioni

Leggi tutto

Strip-till su terreni forti e su loietto da sovescio: un altro successo del Kultistrip

Che lo strip-till sia una tecnica di minima lavorazione per il mais o la soia di sicuro avvenire, lo dimostrano anche queste due esperienze fatte dalla ditta di contoterzismo Speziali con il Kverneland Kultistrip presso la Società Agricola Borgolibero di

Leggi tutto

Erosione del suolo e ruscellamento a valle: ecco cosa succede quando si ara in collina

Dopo mesi di scarsa piovosità, a novembre si sono succedute violente piogge e anche consistenti nevicate nelle zone collinari e montane del nostro territorio, che hanno messo in evidenza ancora una volta come le lavorazioni tradizionali del terreno (cioè arature

Leggi tutto

Minima lavorazione con due passaggi di CLC e Qualidisc: terreno ben livellato e pronto per la semina

Ci sono situazioni di terreno dove i contoterzisti preferiscono fare due passaggi con due attrezzi diversi per preparare con minima lavorazione il letto di semina per i cereali. È il caso che presentiamo nel video qui sopra, su alcuni terreni tenaci

Leggi tutto