Campagna finanziaria Young 140

Articoli di Roberto Bartolini

Torna alla homepage
Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.

Sodo e minima sono sempre meglio dell’aratura: lo dice l’agronomia

È un dato di fatto: il terreno produce e produrrà sempre meglio con minori costi, se si mantiene biologicamente attivo uno strato che va dai 10 ai 30 cm di profondità, che è poi lo strato di terreno dove nascono

Leggi tutto

I ricercatori universitari servono all’agricoltura italiana?

Oggi per il ricercatore universitario l’importante non è portare un contributo per risolvere un problema dell’agricoltore o del territorio, quanto piuttosto pubblicare le proprie ricerche su riviste internazionali che concorrano a migliorare la propria carriera accademica. Questo è il pensiero

Leggi tutto

Lombardia, nuova misura Psr finanzia sistemi di irrigazione

Pur con colpevole ritardo sulle necessità dei nostri agricoltori, la Regione Lombardia nei giorni scorsi ha varato una nuova misura dei Piani di sviluppo rurale (operazione 4.1.03 – “Incentivi per investimenti finalizzati alla ristrutturazione e riconversione dei sistemi di irrigazione”).

Leggi tutto

Come seminare la soia su sodo in una giungla di infestanti

Oggi in agricoltura ci vogliono tanta professionalità, conoscenza tecnica ed economica ma anche una buona dose di coraggio, perché bisogna sempre guardare avanti e non stancarsi mai di sperimentare. Solo così si possono testare nuovi percorsi e nuove opportunità per

Leggi tutto

Cos’è la lavorazione ultra superficiale del terreno per aumentare la sostanza organica

Un po’ in tutto il mondo il problema della diminuzione della sostanza organica, e quindi della fertilità e della vita biologica dei terreni coltivati, è un tema dominante e molto sentito dagli agricoltori (molto più che da noi) e così

Leggi tutto

Dall’agronomo burocrate all’agronomo smart: il ”grillo parlante” dell’imprenditore agricolo

In agricoltura è un passaggio complicato quello che va dalla tradizione all’innovazione, perché implica un cambio radicale di mentalità e sappiamo quanto in campagna sia difficile abbandonare i riti del passato. Eppure dobbiamo impegnarci tutti a supportare gli agricoltori nell’applicare

Leggi tutto

Arriva il saldo Pac 2018 (con titoli tagliati del -4,5%)

Il saldo Pac 2018 è previsto entro il 30 giugno 2019, insieme a quello dei pagamenti accoppiati, salvo i cronici ritardi ai quali ci hanno abituato Agea e soci. L’effetto combinato della riduzione di valore dei titoli Pac pari al

Leggi tutto

Pac, i pagamenti accoppiati 2018 arrivano entro il 30 giugno: ecco gli importi

Agea, con la circolare n. 49652, ha comunicato gli importi definitivi dei pagamenti dell’articolo 52, che saranno erogati agli agricoltori entro il 30 giugno prossimo. Frumento duro È riservato agli agricoltori delle regioni Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania,

Leggi tutto

Erba medica seminata su sodo a fine agosto per contrastare il cambiamento climatico

Il cambiamento climatico è innegabile e anche la primavera del 2019 lo dimostra, quindi gli agricoltori devono pensare a cambiare alcune strategie agronomiche, utilizzando al meglio le tecnologie innovative. Un esempio recente e molto significativo è costituito dall’erba medica, coltura

Leggi tutto

Pac: quando e come si determina la coltura diversificante

Su sollecitazione di alcuni agricoltori, torniamo sulla questione della “coltura diversificante” della Pac per spiegare nel dettaglio come funziona. Per quanto riguarda la presenza di più colture, la Pac stabilisce che le aziende da 15 a 30 ettari a seminativo

Leggi tutto