Articoli di Roberto Bartolini

Torna alla homepage
Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.

In Basilicata la sperimentazione in campo con mappe di prescrizione e concimazione a rateo variabile

«Riconoscere, definire e gestire la variabilità e le reali potenzialità produttive degli appezzamenti aziendali rappresenta un fondamentale obiettivo da perseguire in una logica di sostenibilità economica e ambientale delle produzioni agricole in territori come la Basilicata, culle di produzioni tipiche

Leggi tutto

Come si determina la ”coltura diversificante” per la domanda Pac

Il regolamento comunitario 639/2014 sancisce che, ai fini dei pagamenti diretti Pac, se in un’azienda agricola ci sono più colture nello stesso anno, il periodo da prendere in considerazione per individuare la coltura prevalente o diversificante, cioè quella che ha

Leggi tutto

Rotazione, copertura permanente del suolo e autosufficienza alimentare della stalla con foraggi aziendali

«Il mio obiettivo è produrre in azienda la gran parte dei foraggi che servono al mio allevamento da carne, mantenere una copertura permanente (12 mesi all’anno) su tutti i 100 ettari ed effettuare solo semine su sodo, senza lavorazioni al

Leggi tutto

Stop allo spreco di concimi: la rivoluzione Geospread

«Non avrei mai immaginato che uno spandiconcime arrivasse a una precisione che paragono alla bilancia del farmacista, anche in presenza di avvallamenti e disformità. E poi la chiusura automatica delle 12 sezioni su campi irregolari è un beneficio impagabile e

Leggi tutto

L’agricoltura digitale decolla piano: solo il 22% delle imprese ha investito

Settori: allevamento, colture cerealicole e industriali. Fatturato: oltre 50.000 euro/anno. Organico: operatore con età tra 18 e 35 anni. Ecco l’identikit di quel 22% di virtuosi (su un campione di 1034 aziende agricole e 55 contoterzisti) emersi dall’indagine a campione

Leggi tutto

Pac, perché il valore dei titoli diminuisce ogni anno? Per effetto del ”modello irlandese”

I tagli non finiscono mai e ogni anno coinvolgono anche il valore unitario dei titoli Pac assegnati a ciascun agricoltore. È l’effetto del cosiddetto “modello di convergenza irlandese” adottato dalla Pac nel 2015 che ha l’obiettivo di avvicinare, anno dopo

Leggi tutto

Pac 2019: calano i pagamenti di base e il greening, aumenta l’accoppiato

La circolare Agea n. 9020 del 4 febbraio 2019, che invitiamo gli agricoltori a scaricare cliccando qui, contiene tutte le disposizioni per una corretta presentazione della domanda unica del pagamento per la prossima campagna 2019. Verrà effettuato il ricalcolo di

Leggi tutto

Mais, seminare o non seminare? Non fatevi tentare dalle alte temperature

In questi giorni le temperature in Pianura Padana hanno toccato anche i 20 gradi e così molti maiscoltori hanno la dannata voglia di mettere il chicco giù. Sappiamo bene che la tempestività nella semina è uno tra i segreti per

Leggi tutto

Girasole biologico a contratto, una soluzione agronomica con buone rese e prezzi elevati

La produzione biologica in Italia ormai vola oltre i 2.500.000 ettari, coinvolgendo più di 80 mila operatori e la corsa pare inarrestabile, così diventa interessante e conveniente pensare di convertire almeno una parte dell’azienda. Tra l’altro per il periodo della

Leggi tutto

Frumento di qualità: come difendere foglia e spiga dagli attacchi fungini

Le avversità chiave del frumento, oltre alle erbe infestanti (di cui abbiamo parlato in un precedente articolo), sono la Septoria, il Fusarium e la Cimice, che nelle ultime annate si è fatta sempre più aggressiva. È ormai indiscutibile che se

Leggi tutto