Anche la disoccupazione agricola è compatibile con i pagamenti tramite voucher

Anche la disoccupazione agricola è compatibile con i pagamenti tramite voucher

Novità interessante nella circolare n. 170 dell’Inps del 13 ottobre, che stabilisce come nel settore agricolo, tra coloro che percepiscono prestazioni integrative del salario o di sostegno al reddito tramite il pagamento con voucher, possono rientrare anche coloro che percepiscono una indennità di disoccupazione agricola oltre a tutti coloro che hanno l’indennità di mobilità, la cassa integrazione guadagni e la NASPI (Nuova prestazione di assicurazione sociale per l’impiego).

La circolare infatti estende il pagamento voucher ai soggetti che ricevono l’indennità di cassa integrazione salari operai agricoli (CISOA).

Le imprese agricole con volume di affari superiore a 7000 euro annui possono quindi avvalersi di prestazioni accessorie occupando studenti sino a 25 anni di età, pensionati e soggetti che percepiscono l’indennità di disoccupazione agricola, l’indennità di mobilità, la cassa integrazione guadagni e la NASPI.

Le prestazioni di lavoro accessorio possono essere rese in tutti i settori produttivi compresi gli enti locali, nel limite complessivo di 3000 euro di compenso per anno civile. L’Inps provvede a sottrarre al reddito gli accrediti contributivi derivanti dalle prestazioni di lavoro accessorio.

Questa nuova disciplina, che fa riferimento ai redditi percepiti in un intero anno civile, è applicabile già nel periodo 2015 precedente alla sua entrata in vigore.

Per quanto riguarda l’indennità di mobilità, la circolare dice che dal 1° gennaio 2015 è interamente cumulabile con i compensi derivanti dallo svolgimento di lavoro accessorio nel limite di 3000 euro totali per anno.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tags assigned to this article:
disoccupazione agricolaInpsNaspivoucher agricoli

Related Articles

La droga degli aiuti Pac e la contabilità del cassetto sono le malattie dell’agricoltura

La “contabilità del cassetto” è quella degli agricoltori che guardano solo quanti soldi sono rimasti nel conto corrente a fine

Nuovo Fondo filiere per mais, soia e legumi: domande dal 1° al 16 ottobre

Agea finalmente ha pubblicato le istruzioni operative relative al decreto ministeriale che istituisce il Fondo per la competitività delle filiere

Pac, valore dei titoli invariato anche nel 2022

È noto che nel nostro paese il valore dei titoli Pac è molto variabile e oscilla da 118 euro/ha (il

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment