Roberto Bartolini22 Maggio 20231min14300

Soia, strategie di diserbo in post-emergenza

soai diserbo postemergenza

Per integrare l’indispensabile intervento di diserbo in pre-emergenza sulla soia, ecco come comportarsi per il diserbo di post-emergenza, integrazione quasi sempre necessaria.

  • Contro Amarantacee resistenti, Poligonacee, Solanacee, Crucifere, Composite, Ombrelllifere, Abutilon e Amni Majus, utilizzare la miscela Imazamox + Tifensulfuton-metile.
  • Contro Amaranthus, Poligonum persicaria, Chenopodium Portulaca, Abutilon e Cyprus, utilizzare Bentazone da solo o in miscela con Imazamox.
  • Contro le graminacee annuali e a ciclo perennante, con trattamenti da fare su piante non eccessivamente sviluppate, utilizzare Propaquizafop, Quizalofop-p-etile o Quizalofop-p-tefurile, molto validi su Echinochloa e Sorghum halepense da rizoma.
  • Su Digitaria e Setaria distribuire formulati a base di Ciclossidim e Cletodim.

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati


Chi siamo

Nato nel 2014, Il Nuovo Agricoltore è un portale informativo dedicato all’agricoltura, con un occhio di riguardo alle innovazioni tecnologiche. Il progetto è sviluppato da Kverneland Group Italia.


CONTATTACI