Foraggi: anticipare il taglio e utilizzare cantieri di raccolta per ridurre il tempo di preappassimento

Il latte di alta qualità si fa con foraggi aziendali con una elevata concentrazione di energia netta e di proteina. Ma come fare per ottenerlo? Abbinando l’anticipo del momento del taglio con la riduzione del periodo di preappassimento in campo. Questo

Read More

Non interriamo i residui colturali: sono una ricchezza per aumentare la fertilità dei suoli

Vi siete mai chiesti perché in tutti i PSR regionali la misura 10, che finanzia minime lavorazioni e semina su sodo al posto dell’aratura, obbliga l’agricoltore a non asportare i residui colturali dopo che una coltura è stata raccolta? Il

Read More

Agricoltura, troppa voglia di vite: la macchina burocratica del Mipaaf è in crisi

67.151 ettari nel 2016 e ben 165.000 ettari nel 2017: a tanto ammontano le richieste per l’autorizzazione a nuovi impianti di vite, con forti concentrazioni nel nord-est d’Italia. Come è noto, la superficie che può essere assegnata in totale nel

Read More

Cosa deve fare una buona seminatrice per depositare con successo i semi sui residui colturali

Spostamento, taglio e sollevamento, poi apertura del solco, deposizione del seme e perfetta chiusura del solco per far aderire il terreno, anche con la poca umidità che ha, al seme che deve germinare rapidamente. Queste, in breve, le caratteristiche di

Read More

La campagna grano 2017 sta andando bene. La convenienza va giudicata almeno su 5 anni

Le rese sono buone quasi ovunque e dove sono basse è altissima la qualità, e i prezzi sono risaliti rispetto al 2016: il tenero di forza e i duri viaggiano attorno a 23,5 euro/ql, ma siamo agli inizi della campagna

Read More

L’80% degli agricoltori boccia Agea, mentre il governo è contento e non vede i problemi

Un sondaggio tra centinaia di agricoltori dal Nord al Sud Italia, realizzato dal settimanale Terra e Vita, dice in maniera inequivocabile che oltre l’80% degli intervistati considera negativo o molto negativo l’operato di Agea. Ma quali sono i maggiori punti

Read More

Lavorazioni del terreno: perché non occorre andare oltre 30 cm di profondità

Qual è lo strato attivo del suolo dove si concentra la massima attività biologica e biochimica? Ovviamente dove c’è ossigeno, e proprio per questo lo strato attivo del suolo dove si raggiunge la degradazione ottimale della sostanza organica e la sua

Read More

Contratto di rete: l’Agenzia delle entrate fa chiarezza su Iva e imposte dirette per agricoltori

Sono circa 2600 le imprese agricole che aderiscono a un contratto di rete, attraverso il quale “più imprenditori perseguono lo scopo di accrescere, individualmente e collettivamente, la propria capacità innovativa e la propria competitività sul mercato e a tal fine

Read More

Agricoltura e siccità: sorgo e girasole soffrono, mais e bietola sono già in crisi

Chissà se, di fronte a un’emergenza siccità – che non è più una rarità da parecchi anni – i funzionari che hanno scritto le misure di sostegno dei PSR non si convincano una buona volta che la montagna di euro che

Read More

100 quintali/ettaro dal grano Alteo: la buona tecnica premia anche con bassi prezzi di mercato

Nelle fertili pianure padane, ma anche nelle aree interne di collina, la professionalità dell’agricoltore e le corrette agrotecniche pagano sempre. Nello scorso aprile avevamo fotografato il grano biscottiero Alteo da seme di Luciano Lanza a Roverbella (Mantova) e lo avevamo

Read More