Foraggi e Zootecnia

Back to homepage

La nuova zootecnia da latte con il sistema foraggero dinamico

Le vacche vent’anni fa producevano pressappoco 30 kg di latte/capo/giorno, con una dieta a base soprattutto di silomais con l’aggiunta di concentrati e di fieni. Oggi invece le vacche producono oltre 40 kg di latte/capo/giorno e questo ha imposto a

Read More

Medica insilata e mais in rotazione, la scelta vincente per la stalla

Cinque anni di greening utilizzando l’erba medica hanno convinto numerosi allevatori che sostituire con questa leguminosa almeno il 30% della superficie aziendale destinata al mais è una scelta vincente sotto tutti i punti di vista. Il punto chiave, però, è

Read More

Coronavirus e zootecnia padana: la disinformazione di Report su Rai3

L’ignoranza (dal verbo “ignorare”) dovrebbe fare a cazzotti con la professione giornalistica, invece puntualmente quando si parla di agricoltura (quella professionale e non quella “della domenica”), ignoranza e giornalismo vanno sempre a braccetto, senza alcuna eccezione. Televisioni, giornali, radio… tutti

Read More

Come ottenere foraggio di alta qualità con un cantiere di raccolta veloce e sicuro

Anche quest’anno l’andamento stagionale ha premiato gli agricoltori che si sono dotati di attrezzature innovative e molto performanti per la gestione dei foraggi. Oggi più che mai le finestre utili per operare si sono ridotte al lumicino, quindi occorre andare

Read More

FastBale, la rivoluzionaria rotopressa non-stop a camera fissa

Lo dice il nome: FastBale = rotoimballatrice veloce. Vicon ha prodotto una nuovissima rotopressa a camera fissa non-stop assolutamente insuperabile per le sue performance costruttive e operative, che riesce a produrre 100 balloni fasciati all’ora, dotata di un pick up

Read More

Con l’insilato di soia si produce latte con più grasso e proteine

L’azienda zootecnica da latte deve sfruttare di più la soia con l’utilizzo della pianta intera come trinciato integrale conservato tramite insilamento. Il consiglio merita la massima considerazione perché proviene dal Forage Team dell’Università di Torino, che ha eseguito numerose prove

Read More

Frumento foraggero, la giusta epoca di raccolta per valorizzare il prodotto

Anche quest’anno in pianura padana, e non solo, le superfici destinate a frumento foraggero sono aumentate e una delle varietà che va per la maggiore è il Ludwig. A proposito di questo vero leader del comparto, agricoltori e contoterzisti in

Read More

Per raccogliere foraggio di qualità si fa sempre più ricorso ai contoterzisti innovatori

L’allevatore, oberato dai vincoli di una legislazione complicata e dai problemi di gestione della stalla, sempre più spesso affida la produzione dei foraggi a uno specialista, come avviene per la formulazione della razione. E nel caso delle colture, lo specialista

Read More

Strip tillage, la tecnica ideale per il corretto utilizzo agronomico di liquami e digestati da biogas

Un’immensa ricchezza, che non è un rifiuto ma una preziosa fonte di fertilità, ci proviene dai liquami zootecnici e anche dai digestati provenienti dai troppi impianti di biogas con i quali abbiamo invaso la Pianura Padana. Ma dobbiamo smetterla di

Read More

Foraggi: anticipare il taglio e utilizzare cantieri di raccolta per ridurre il tempo di preappassimento

Il latte di alta qualità si fa con foraggi aziendali con una elevata concentrazione di energia netta e di proteina. Ma come fare per ottenerlo? Abbinando l’anticipo del momento del taglio con la riduzione del periodo di preappassimento in campo. Questo

Read More