Agrofarmaci e Fertilizzanti

Back to homepage

Irroratrici: dopo 7 anni, solo un terzo è stato controllato

I controlli funzionali sulle irroratrici sono diventati obbligatori il 25 novembre 2014 per i contoterzisti e due anni dopo per gli agricoltori. Ma a fine 2019 pare che i controlli abbiano riguardato solo un terzo del totale delle attrezzature oggi

Read More

Frumenti, l’intervento fungicida in accestimento è un errore

Septoriosi e fusariosi della spiga sono due malattie fungine che compromettono rese e qualità dei nostri frumenti, e anche in annate poco favorevoli alla loro diffusione, occorre tenere alta la guardia ed effettuare trattamenti adeguati. Da un po’ di tempo

Read More

Barre per diserbo, attenzione al sistema di pulizia del circuito

Gli agrofarmaci sono nel mirino, anzi lo sono sempre stati, ma oggi con la decisa presa di coscienza del valore economico che rappresenta la sostenibilità, l’attenzione e le precauzioni devono aumentare. Le barre per il diserbo e la difesa in

Read More

Diserbo mais: infestanti difficili e resistenze avanzano

La diffusione di nuove specie di infestanti, il cambiamento delle tecniche agronomiche nella gestione del terreno e la scomparsa o la limitazione di principi attivi, rendono il diserbo del mais una pratica da gestire con molta cura e attenzione. L’immagine

Read More

Come conciliare minima lavorazione e sodo con la riduzione degli agrofarmaci

Una delle domande più frequenti che ci pongono gli agricoltori è come fare a conciliare i nuovi indirizzi di politica agricola dell’Unione europea, che indicano la necessità di ridurre del 50% l’uso degli agrofarmaci, e l’applicazione delle lavorazioni conservative (minima

Read More

Grano, come gestire la concimazione azotata senza dimenticare fosforo e potassio

La ricetta non può essere unica, perché ci sono zone dove si fanno 70-90 ql/ha e zone dove ci si ferma a 30-40 ql/ha. Tuttavia le linee guida di buona pratica agricola per una gestione oculata dei fertilizzanti sui grani

Read More

Cereali vernini, il fosforo è indispensabile per una buona partenza

Il pH del terreno è il principale fattore che influenza la disponibilità di fosforo assimilabile per le piante. Infatti nei terreni acidi e/o calcarei si può avere una buona dotazione di fosforo totale ma una scarsa quantità di fosforo assimilabile,

Read More

“Alta produttività e piena sostenibilità con concimazioni fogliari a base di organo-minerali”

Colza (ibrido Miranda): 36 ql/ha. Orzo (varietà Aragona): 72 ql/ha. Grano (varietà Solehio): 94 ql/ha. Sono le produzioni 2020 sin qui raggiunte da Enrico Soffiati di Cerea (Verona) quando ancora vegetano in un ottimo stato il mais, il girasole e

Read More

Mais, perché alcuni diserbi di pre-emergenza non hanno funzionato

Il mese di giugno ha portato la pioggia che non era caduta per tutto l’inverno e la primavera e forse anche di più, ma non dimentichiamo gli esiti negativi in alcune zone del nord Italia e i trattamenti di diserbo

Read More

Diserbo soia, rivalutiamo il pre-emergenza e l’alternanza dei principi attivi

Dopo anni di trattamenti quasi esclusivamente di post-emergenza, con l’uso dei principi attivi dotati degli stessi meccanismi di azione, si sono selezionati ecotipi di infestanti resistenti che consigliano quindi di rivedere la strategia complessiva di diserbo della soia. Significa in

Read More