Ikarus, la botte che annulla le sovrapposizioni e che permette la tracciabilità di ogni trattamento

Ikarus, la botte che annulla le sovrapposizioni e che permette la tracciabilità di ogni trattamento

«Ridurre i costi di lavorazione e i tempi di lavoro grazie a un serbatoio più grande (30% in più rispetto alla botte precedente) e a una barra di maggiore larghezza (+40%) e tecnologica, elementi chiave che però non incidono sulla potenza del trattore,bott che rimane di 95 cavalli. E poi i clienti cominciano a chiederci la tracciabilità di quello che distribuiamo in campo». Così Emilio Cornale dell’impresa di contoterzisti Cornale Lavorazioni Agricole di Calvisano (Brescia) risponde a chi gli chiede perché ha acquistato la botte Ikarus S 28 di Kverneland con barra a geometria variabile.

Emilio Cornale, contoterzista di Calvisano (Brescia).

Ikarus S 28 è una botte portata con attacco regolabile (alto/basso) per un perfetto bilanciamento dei pesi. È sufficiente un trattore da 95 cavalli.

«Lavorare su oltre 600 ettari richiede ormai alta tecnologia e Ikarus la riteniamo una botte perfetta per le nostre esigenze. Il controllo automatico delle sezioni tramite GPS permette di lavorare nel massimo confort, anche di notte, e risparmiare tanto prodotto grazie all’assenza di sovrapposizioni. Tutte le funzioni della barra vengono controllate dalla cabina del trattore, dal diserbo alla miscelazione dei prodotti sino al lavaggio dell’impianto», prosegue Emilio.

Particolare della barra variabile da 18 a 30 metri e serbatoio da 2800 a 3800 litri.

Il telaio della barra è in acciao con protezione dei tubi e delle valvole e un sistema di bilanciamento regolabile. Durante il lavoro i cilindri idraulici sono chiusi per offrire la massima resistenza e una solidità totale.

Oltre al riempimento automatico, Ikarus è dotata di un sistema esclusivo iXclean Pro che controlla anche un programma di auto-pulizia e risciacquo dell’intera botte che avviene in pochi minuti con poca richiesta di acqua e ben tre processi di risciacquo contemporaneo.

Il carter laterale rende molto semplice l’accesso al pannello valvole e alle funzioni. Con una sola valvola di aspirazione è possibile selezionare il flusso d’acqua e con una seconda valvola di pressione selezionare le operazioni di lavoro.

Il terminale Isomatch Tellus Go gestisce tutte le operazioni effettuate dalla barra direttamente dalla cabina del trattore.

Kverneland Italia

Kverneland Italia

Kverneland Group è una multinazionale leader nello sviluppo, nella produzione e nella distribuzione di macchine e servizi per l’agricoltura.



Related Articles

Frumento di qualità: come difendere foglia e spiga dagli attacchi fungini

Le avversità chiave del frumento, oltre alle erbe infestanti (di cui abbiamo parlato in un precedente articolo), sono la Septoria,

Mais: meglio il diserbo in pre o in post emergenza?

È l’amletico dubbio che assale ogni maiscoltore, soprattutto in tempi di cambiamenti climatici che spesso ostacolano le entrate in campo

Diserbo mais: perché scegliere l’intervento di pre-emergenza con gli erbicidi residuali

Sul mais, per combattere le principali infestanti, la maggior parte dei bravi agricoltori si orienta sulla prevenzione, cioè sui trattamenti

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment