Pac, certificato antimafia prorogato al 31 dicembre per le aziende con aiuti fino a 25mila euro

Pac, certificato antimafia prorogato al 31 dicembre per le aziende con aiuti fino a 25mila euro

Nel decreto “Sicurezza” approvato nei giorni scorsi in Senato è stata introdotta la proroga al 31 dicembre 2019 dell’esonero dalla presentazione del certificato antimafia per le aziende agricole che detengono titoli Pac fino 25.000 euro. Dunque è stato elevato il precedente limite di 5.000 euro, con un sospiro di sollievo per tanti coltivatori.

In questo modo viene rimosso un fardello burocratico che riguarda circa 135.000 aziende agricole di piccole dimensioni, e che avrebbe messo in difficoltà tutta la macchina statale dei controlli e ritardato le erogazioni della Pac.

Intanto Agea ha comunicato di avere avviato i pagamenti degli anticipi Pac 2018 per 500.000 aziende agricole per oltre 900 milioni di euro. Entro novembre il pagamento dell’anticipo Pac dovrebbe raggiungere anche le aziende per le quali sono necessari approfondimenti istruttori.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tag assegnati a questo articolo:
anticipo pacpac 2018pagamenti pac

Articoli correlati

Il parlamento europeo vieta gli agrofarmaci nelle aree di interesse ecologico

Continua l’offensiva dei parlamentari europei contro gli agricoltori: nei giorni scorsi è stato dato il via libera al divieto di

La Pac si incassa anche se non si coltiva. A patto che si rispettino alcune norme operative

Secondo la nuova Pac, un terreno a riposo (definito “set aside” o “maggese”) anche per più anni è una superficie

Ismea finanzia i giovani che subentrano in azienda agricola o che presentano un progetto di sviluppo

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 39 del 17 febbraio 2016 il decreto che definisce le misure a favore dell’autoimprenditorialità in

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*