Pac: se si affittano i titoli senza la terra, il valore cala del 30%

Pac: se si affittano i titoli senza la terra, il valore cala del 30%

Ci sono casi in cui l’agricoltore ha in animo nel giro di qualche anno di aumentare la superficie aziendale, e così crede di avere convenienza nell’affittare i titoli senza terra per un certo lasso di tempo, anche breve. Tuttavia, la legislazione vigente dice che affittare i titoli senza la terra comporta una riduzione del valore unitario dei titoli pari al 30%.

Questo importo viene riversato nella Riserva Nazionale dei titoli in via definitiva. Una volta terminato il periodo di affitto, i titoli affittati ritornano al proprietario degli stessi, ma non riacquistano il loro valore originario, rimanendo così decurtati del 30%.

Perché è stato stabilito tutto questo? Perché affittare titoli senza terra è considerata una pura rendita a favore del possessore dei titoli e la Pac intende scoraggiare questo trasferimento, anche se temporaneo.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tags assigned to this article:
affitto titoli pac

Related Articles

Credito d’imposta per investimenti 4.0 in agricoltura: cosa occorre per ottenere il beneficio del 40%

Come è noto, la legge di bilancio 2020 ha previsto importanti agevolazioni, sotto forma di credito d’imposta, per le imprese

Pac, nel 2017 cambiano le sanzioni per gli agricoltori che non rispettano le regole del greening

Il pagamento greening della Pac presuppone, da parte dell’agricoltore, il rispetto di tre impegni: La diversificazione colturale. Il mantenimento dei

Un ingegnere per l’agroalimentare: il nuovo corso di laurea

La crescente complessità tecnologica che caratterizza la produzione agricola e la filiera agro-industriale richiede figure professionali con una forte connotazione

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment