Prorogata al 15 giugno la presentazione della domanda Pac

Prorogata al 15 giugno la presentazione della domanda Pac

È una notizia che gli agricoltori attendevano con ansia, vista la complessità della nuova normativa che riguarda la Pac.

La Commissione europea ha deciso di dare la possibilità a ciascun Stato membro della UE di prorogare la presentazione della domanda Pac di un mese. E l’Italia coglierà questa ghiotta opportunità.

Dunque la data di scadenza per gli agricoltori passa dal 15 maggio al 15 giugno 2015.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tags assigned to this article:
pac 2015 novità

Related Articles

Uscita dei bandi PSR nelle regioni del nord: maglia nera al Friuli

Il Sud Italia continua a manifestare un cronico ritardo nell’emanazione dei bandi dei nuovi PSR 2014-2020, mentre il Centro e

Nuova Pac: ora è più facile accedere agli aiuti accoppiati per la zootecnia

Con il decreto del Mipaaf n. 5145 del 24 settembre 2015 si stabiliscono le condizioni di ammissibilità degli aiuti accoppiati

Agricoltura: per pagamenti Pac e condizionalità, obbligatorio il seme certificato

Ci vuole una forte competenza tecnico-agronomica al fianco dei funzionari che stanno scrivendo le regole per la nuova Pac 2023-2027.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment