Spandiconcime Kverneland

Prorogata al 15 giugno la presentazione della domanda Pac

Prorogata al 15 giugno la presentazione della domanda Pac

È una notizia che gli agricoltori attendevano con ansia, vista la complessità della nuova normativa che riguarda la Pac.

La Commissione europea ha deciso di dare la possibilità a ciascun Stato membro della UE di prorogare la presentazione della domanda Pac di un mese. E l’Italia coglierà questa ghiotta opportunità.

Dunque la data di scadenza per gli agricoltori passa dal 15 maggio al 15 giugno 2015.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tag assegnati a questo articolo:
pac 2015 novità

Articoli correlati

Gli obblighi previsti dalla condizionalità per la gestione dei prodotti fitosanitari

Facendo seguito all’articolo “Pac, attenzione agli obblighi della condizionalità per non perdere gli aiuti”, riportiamo gli obblighi relativi al Settore

La nostra suinicoltura colpita da una crisi profonda. Le 5 mosse del governo per dare sostegno al comparto

Gli attacchi alla carne rossa, l’embargo russo, la saturazione dei mercati comunitari, la diminuzione dei consumi interni e le importazioni

Domanda Pac 2017 e prati permanenti: come comportarsi per non fare errori

Il prossimo 15 maggio scade il termine per la presentazione della domanda Pac 2017. I temi su cui è bene essere

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*