Offerta Botte Kverneland

PSR 2015, ecco tutti i bandi già aperti per presentare le domande di finanziamento

PSR 2015, ecco tutti i bandi già aperti per presentare le domande di finanziamento

I nuovi PSR 2015 approvati da Bruxelles sono una decina e le Regioni, anche se con molta lentezza, stanno aprendo alcuni bandi. Cioà significa che sono pronti per ricevere le domande degli agricoltori.

Di seguito riportiamo le indicazione Regione per Regione dei numeri e dei titoli dei bandi PSR 2015 che sono già stati attivati.

PSR 2015 Lombardia

Misura 4.1.01 – Investimenti in immobilizzazioni materiali: sostegno agli investimenti dell’azienda agricola per promuovere la gestione sostenibile dei suoli, l’efficienza delle risorse idriche, la qualità delle acque, il contenimento delle specie invasive, la realizzazione di infrastrutture di viabilità e logistica, le buone pratiche per ridurre le emissioni di gas serra e ammoniaca nei processi produttivi, sistemi a elevata efficienza energetica. La sottomisura in questione riguarda in particolare “Incentivi per investimenti per la redditività, competitività e sostenibilità delle aziende agricole”.

Misura 11.1.01 – Sostegni finanziari per la conversione all’agricoltura biologica.

Misura 11.2.01 – Sostegni finanziari per il mantenimento dell’agricoltura biologica.

Misura 13.1.01 – Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici per agricoltori di zone montane o svantaggiate per compensare i loro costi aggiuntivi e i loro mancati guadagni dovuti ai vincoli a cui è soggetta la produzione agricola in zone specifiche. Tutto questo anche per evitare l’abbandono di zone sensibili.

PSR 2015 Veneto

Misura 10.1.1 – Tecniche agronomiche a ridotto impatto ambientale come semina su sodo e minima lavorazione del terreno.

Misura 10.1.3 – Gestione attiva di infrastrutture verdi come fasce tampone, boschetti, siepi, canali erbosi con fascia erbacea di rispetto.

Misura 10.1.4 – Mantenimento di prati, prati seminaturali, pascoli e prato-pascoli.

Misura 10.1.7 – Biodiversità: allevatori e agricoltori custodi. Con conservazione di razze a rischio di estinzione in purezza e di specie agrarie vegetali a rischio di erosione genetica.

Misura 11.1.01 – Sostegni finanziari per la conversione all’agricoltura biologica.

Misura 11.2.01 – Sostegni finanziari per il mantenimento dell’agricoltura biologica.

Misura 13.1.1 – Indennità compensativa in zona montana per il mantenimento di pratiche agricole e allevamenti garantendone la sostenibilità economica.

Misura 19.1.1 – Sostegno all’animazione dei territori e alla preparazione della strategia Leader. Costituzione dei parteniarati e definizione della strategia operativa locale.

Misura 19.2.1 – Supporto per l’attuazione degli interventi nell’ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo. Si tratta delle misure attuabili attraverso i Gal (Gruppi di Azione Locale) definendone i dettagli operativi come bando, regia, gestione.

Misura 19.4.1 – Sostegno alla gestione e all’animazione territoriale. Supporto al funzionamento del progetto che può riguardare: turismo sostenibile, valorizzazione del patrimonio culturale e naturale delle aree rurali, cura e tutela del paesaggio, valorizzazione delle risorse ambientali, sviluppo della filiera dell’energia sostenibile, sviluppo delle innovazione nelle filiere e nei sistemi produttivi localo agroalimentari, artigianali e manifatturieri.

PSR 2015 Emilia-Romagna

Misura 4.1.02 – Investimenti in azienda agricola per giovani agricoltori beneficiari di premio di primo insediamento. Costruzione immobili, miglioramenti fondiari, acquisto attrezzature, macchinari, impianti di lavorazione, eccetera (anche per la vendita diretta).

Misura 6.1.01 – Aiuto all’avviamento all’impresa per giovani agricoltori. Si sostiene il primo insediamento dei giovani agricoltori con un premio da utilizzare integralmente per lo sviluppo della propria azienda in accordo con il Piano di Sviluppo Aziendale presentato. La misura può essere attivata in sinergia con la misura 4.1.02. Si tratta di un premio unico elargito in due tranche pari al 40 e 60% dell’importo totale finanziato.

PSR 2015 Marche

Misura 19.1.1 – Sostegno all’animazione dei territori e alla preparazione della strategia Leader. Costituzione dei parteniarati e definizione della strategia operativa locale.

PSR 2015 Umbria

Misura 1.1 – Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze. Corsi e attività di aggiornamento e di formazione su vari temi quali gestione delle risorse naturali e dell’ambiente, innovazioni tecnologiche e loro applicazione in campo, nuove tecnologie per comunicazione e informazione, qualità dei prodotti e certificazione, aspetti tecnici ed economici di base del settore agricolo e alimentare con riferimento a strumenti innovativi di gestione economico-finanziaria dell’impresa, multifunzionalità e diversificazione delle attività aziendali. I beneficiari sono operatori pubblici e privati in possesso di adeguate e comprovate professionalità.

Misura 1.1.2 – Attività di tutoraggio o coaching. Si tratta di un percorso formativo personalizzato dell’agricoltore attraverso l’affiancamento di un tecnico (tutor) per promuovere l’acquisizione o il consolidamento di conoscenze per sviluppare la propria azienda.

Misura 4.1 – Sostegno a investimenti nelle aziende agricole. Acquisto di fabbricati non a uso abitativo; acquisto di terreni nel rispetto del 10% della spesa totale sostenuta; costruzione e ampliamento fabbricati; miglioramenti fondiari collegati alla conservazione del suolo, alla protezione delle colture e alla protezione degli allevamenti; acquisto di nuove macchine, attrezzature, nuovi impianti per trasformazione e commercializzazione dei prodotti comprese dotazioni informatiche, acquisto brevetti, licenze, diritti d’autore e marchi commerciali; investimenti per migliorare efficienza energetica e sostituire combustibili fossili.

Misura 4.2.1 – Sostegno agli investimenti per la trasformazione, la commercializzazione e lo sviluppo di prodotti agricoli.

PSR 2015 Sardegna

Misura 13.1.1 – Pagamento compensativo per le zone montane, per compensare i minori redditi e assicurare la continuità dell’attività agricola.

Misura 13.2 – Pagamento compensativo per le altre zone soggette a vincoli naturali significativi.

PSR 2015 Provincia autonoma di Bolzano

Misura 4.1 – Sostegno a investimenti nelle aziende agricole.

Misura 4.2 – Sostegno alla trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli.

Misura 6.1 – Aiuto all’avviamento di imprese di giovani agricoltori.

PSR 2015 Provincia autonoma di Trento

Misura 10 – Pagamenti agroclimatici ambientali.

Misura 11 – Agricoltura biologica.

Misura 13 – Indennità in favore delle zone soggette a vincoli specifici.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.



Articoli correlati

Nuova Pac: per i giovani solo poche briciole

La nuova Pac prevede un pagamento specifico per i giovani con l’obiettivo di favorire il ricambio generazionale. I beneficiari sono le

Bando Isi 2016: 45 milioni di euro per l’acquisto di trattori e macchine agricole innovative e sostenibili

40 milioni di euro per la generalità delle imprese agricole (asse 2) e 5 milioni di euro destinati ai soli

La Pac per i risicoltori: come cambia il valore dei pagamenti nei prossimi cinque anni

I risicoltori in genere possiedono titoli di valore elevato e la nuova Pac, attraverso il principio della convergenza, prevede una

1 commento

Scrivi un commento
  1. stef
    stef 30 settembre, 2015, 14:29

    …e il Piemonte?

    Rispondi a questo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*