Uscita dei bandi PSR nelle regioni del nord: maglia nera al Friuli

Uscita dei bandi PSR nelle regioni del nord: maglia nera al Friuli

Il Sud Italia continua a manifestare un cronico ritardo nell’emanazione dei bandi dei nuovi PSR 2014-2020, mentre il Centro e il Nord Italia marciano abbastanza spediti, anche se ci si aspettava qualcosa di più da alcune regioni, vista la necessità di sostenere con rapidità l’introduzione di innovazioni tecniche e gestionali nelle nostra aziende agricole.

In particolare, nel Nord Italia stupisce l’incredibile latitanza della regione Friuli Venezia Giulia che, al momento, non ha pubblicato nessun bando, fatta eccezione per la misura 19 relativa allo sviluppo Leader, che peraltro non è certamente tra le più urgenti e importanti del nuovo PSR.

Cosa aspettano i funzionari regionali?

Non sappiamo che cosa stia impedendo ai funzionari regionali di aprire i bandi, soprattutto per le misure più urgenti e qualificanti il nuovo corso della Pac, come per esempio la misura M4 per gli investimenti, la misura M6 per i giovani agricoltori e la diversificazione dell’attività aziendale, la misura M10 sull’agroambiente e la M16 sui progetti pilota.

Per la misura 10, destinata in una sottomisura specifica a sostenere le lavorazioni conservative, pare che i fondi messi a disposizione siano limitati a pochi milioni di euro. Se così fosse, mettiamo che due o tre grandi aziende agricole friulane ricevano il via libera alla loro domanda, ed ecco che per tutti gli altri agricoltori non rimarrebbe più nulla. Ci auguriamo che le voci siano infondate.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tag assegnati a questo articolo:
bandi PSRPSR Friuli Venezia Giulia

Articoli correlati

Dal 15 aprile, occhio alla ricognizione preventiva della nuova Pac

Dal 15 aprile parte la ricognizione preventiva della nuova Pac da parte di Agea, che ha lo scopo di: Individuare i

Risparmio energetico e ristrutturazioni in edifici rurali: i benefici fiscali scadono il 31 dicembre 2015

La legge di stabilità ha prorogato solo fino al 31 dicembre 2015 i benefici fiscali sinora previsti per gli interventi

Trasferimento titoli Pac: è possibile solo se l’acquirente è “agricoltore attivo”

Quando si opera un trasferimento di titoli Pac da un agricoltore a un altro, la domanda da presentare all’organismo pagatore

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*