Esonerati dalla domanda Pac fino al 2020 gli agricoltori con aiuti fino a 1250 euro

Esonerati dalla domanda Pac fino al 2020 gli agricoltori con aiuti fino a 1250 euro

È stata pubblicata la circolare Agea (v. Aciu n. 444 del 6 e 7 ottobre 2015) con la quale si stabilisce che, per le oltre 550 mila piccole aziende agricole italiane che percepiscono aiuti Pac sino a 1250 euro totali, scatta in automatico l’esenzione dalla domanda Pac. Dunque per queste aziende si farà riferimento nei prossimi anni alla domanda presentata nel 2015, primo anno di applicazione della nuova Pac.

Si tratta di un provvedimento di semplificazione notevole, che farà risparmiare almeno 200 euro ad azienda e che riguarda un monte aiuti che vale oltre 300 milioni di euro.


Tag assegnati a questo articolo:
pac 2015

Articoli correlati

Pac 2017, il valore dei titoli per i giovani agricoltori sarà di 223 euro/ettaro

Il valore dei titoli assegnati alla riserva nazionale, alla quale si attinge per quelli destinati ai giovani agricoltori che non

2015: come cambierà il reddito delle aziende cerealicole

I cereali sono una delle produzioni chiave dell’Italia agricola e tutti si chiedono quali effetti avrà la nuova Pac, che

Nuovi PSR, misura 10 ‘Agricoltura conservativa’: tutte le differenze tra regione e regione

Nei nuovi PSR la misura M 10 identifica gli aiuti riservati agli agricoltori che si impegnano ad adottare sistemi e

2 commenti

Scrivi un commento
  1. ALESSANDRO
    ALESSANDRO 21 Ottobre, 2015, 15:35

    Salve, è possibile avere il riferimento di questa nuova circolare. Grazie

    Rispondi a questo commento
    • Roberto Bartolini
      Roberto Bartolini 22 Ottobre, 2015, 15:06

      Salve Alessandro, i riferimenti per il momento sono: Circolare Aciu del 6 e 7 ottobre 2015 n. 444 e un articolo al riguardo pubblicato sull’ultimo numero di Agrisole de Il Sole 24 Ore.

      Rispondi a questo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*