FastBale, la rivoluzionaria rotopressa non-stop a camera fissa

Lo dice il nome: FastBale = rotoimballatrice veloce. Vicon ha prodotto una nuovissima rotopressa a camera fissa non-stop assolutamente insuperabile per le sue performance costruttive e operative, che riesce a produrre 100 balloni fasciati all’ora, dotata di un pick up esclusivo con larghezza di lavoro di 2,20 metri e un rotore di introduzione da 800 mm con 50 denti in acciaio speciale. Fast Bale è stata protagonista della giornata in campo “Nova Fienagione” (vedi articolo) che si è tenuta alcune settimane fa in provincia di Parma.

Il cuore tecnologico della Fast Bale
La foto mostra la dimensione delle due camere di pressatura della Fast Bale.

La particolarità della macchina non-stop è costituita dalle due camere di pressatura: una pre-camera, alimentata con il foraggio dal pick up, dove la balla si forma sino al 90% per poi passare alla seconda camera, dove viene ultimata la pressatura per arrivare infine al fasciatore esterno a doppio stretch. Questo sistema innovativo fascia la balla in modo verticale, evitando così la formazione di possibili canali d’aria per garantire la massima qualità al prodotto fasciato.

Mentre la prima balla segue l’iter sopra descritto, contemporaneamente le altre balle iniziano a formarsi in continuo, il tutto con un processo automatico che l’operatore segue sul monitor dalla cabina avendo come unica preoccupazione quella di mirare l’andana per continuare ad alimentare il pick up con il foraggio.

La rotoballa fasciata viene depositata a terra dolcemente in posizione verticale per una più agevole movimentazione.

Anche la deposizione a terra della balla fasciata è molto delicato per evitare rotture del film e danneggiamenti al prodotto.

La potenza minima richiesta per Fast Bale è un trattore da 150-170 hp. Fast Bale è 100% Isobus, quindi tutte le operazioni di imballatura e fasciatura sono gestite attraverso i terminali IsoMatch Tellus.

Kverneland Italia

Kverneland Italia

Kverneland Group è una multinazionale leader nello sviluppo, nella produzione e nella distribuzione di macchine e servizi per l’agricoltura.


Tag assegnati a questo articolo:
macchine agricolerotopresseVicon

Articoli correlati

Agricoltura conservativa e zootecnia: come si risolve il problema dei liquami?

Con l’uscita di tutti i PSR regionali, che prevedono nella misura M10 consistenti aiuti a ettaro per coloro che abbandonano

Biogas: dal trinciato di mais e dal contoterzista dipende gran parte del successo economico

L’operazione di trinciatura del mais destinata ad alimentare l’impianto di biogas è molto differente da quella che occorre per produrre

Braccia, denti, flessibilità sul terreno: i pregi dell’andanatore ideale

Fare un buon foraggio è un’arte, ma il momento cruciale è quando si deve raccogliere e portare in stalla. È

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

<