Campagna finanziaria Kverneland

Intelligent Density 3D, solo così si formano delle rotoballe perfette

Intelligent Density 3D, solo così si formano delle rotoballe perfette

 

Le rotopresse Kverneland 6716 e 6720 hanno una camera di pressatura che è stata progettata per adattarsi ai diversi tipi di foraggio che vengono raccolti: insilato, fieno o paglia. Il sistema Intelligent Density 3D consente all’operatore in cabina di pre-selezionare la densità che dovrà avere la rotoballa regolandola in tre zone diverse, ognuna con un diametro e una pressione scelti a seconda delle esigenze aziendali.

 

10

Dovete lavorare su paglia secca e volete ottenere molto peso dalla vostra balla? Imposterete la massima pressione in ogni zona della balla.

30

E con il fieno? Cuore tenero per farla ‘respirare’, aumentando gradualmente la pressione verso l’esterno.

60

Per l’insilato umido, invece, la pressione viene ridotta al centro e nelle zone intermedie.

Le 3 variabili a seconda del foraggio

  1. Se si lavora con paglia secca con il 10% di umidità, per ottenere un alto peso della balla si imposterà la massima pressione in ogni zona.
  2. Se si ha un fieno con il 30% di umidità, si imposterà la macchina per avere un cuore “tenero” per far respirare il prodotto aumentando gradualmente la pressione verso l’esterno della balla.
  3. Se si raccoglie un prodotto umido con il 60% e più di umidità, la pressione verrà ridotta al centro della balla e nelle zone intermedie.
Schema della balla con i diametri.

Schema della balla con i diametri.

Come funziona la camera di pressatura

La speciale camera dei modelli 6716 e 6720 monta una combinazione di tre rulli e cinque cinghie senza fine. I due rulli anteriori, che sono direttamente in contatto con il foraggio, sono tenuti costantemente puliti da speciali raschietti.

Man mano che la balla si forma, il braccio di tensionamento della cinghia oppone una maggiore resistenza grazie a due cilindri idraulici con tensionatore a molla, e in questo modo aumenta anche la densità della rotoballa. Il risultato è una balla molto compatta e solida.

Il diametro della balla può variare da 0,60 sino a 2 metri.

MF 160V 14711.indd

Kverneland Italia

Kverneland Italia

Kverneland Group è una multinazionale leader nello sviluppo, nella produzione e nella distribuzione di macchine e servizi per l’agricoltura.


Tag assegnati a questo articolo:
Kvernelandrotopresse

Articoli correlati

Attenzione alle micotossine nel silomais

La presenza di micotossine nel silomais, oltre che alterare la funzionalità del rumine, determina un cattivo assorbimento a livello intestinale

Trinciato di mais: attenzione all’apertura del rompigranella

Le regolazioni della falciatrinciacaricatrice sono responsabili della minore o maggiore qualità di un insilato di mais in relazione alla lunghezza

Il sapore del latte nasce in stalla: come lasciarlo intatto

Un serie di indagini svolte in Usa da diverse università mette in luce alcuni aspetti del management di stalla che

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*