Campagna finanziaria Kverneland

Pac, non si può diserbare sulle Efa? Ecco la soluzione per superare il divieto

Pac, non si può diserbare sulle Efa? Ecco la soluzione per superare il divieto

Questa Pac non finisce mai di stupire! È noto che sia uscita la norma secondo la quale sulle superfici EFA (le cosiddette “aree ecologiche”) dal 1° gennaio 2018 sarà vietato il diserbo per le azotofissatrici. Ma questo è vero fino a un certo punto.

Infatti, se per esempio nella domanda Pac abbino alle superfici EFA il pisello proteico o un erbaio, e a giugno – dopo che ho raccolto queste colture – semino soia di secondo raccolto, su questa coltura posso applicare il diserbo come sempre è stato fatto.

«In effetti è un’assurdità – commenta l’agronomo Angelo Frascarelli, esperto di Pac – ma la normativa lascia aperta questa possibilità. Il motivo è semplice: c’è il divieto di diserbare durante il periodo vegetativo dell’azotofissatrice abbinata all’Efa. Dunque, se semino pisello non lo diserbo, lo raccolgo e ho assolto l’Efa-azotofissatrice. Ma dopo, se semino una seconda coltura, una volta che ho assolto l’obbligo Efa posso tranquillamente applicare il diserbo chimico».

Dunque la soia, almeno in parte, è salva. Alla faccia… dei divieti!

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tag assegnati a questo articolo:
aree interesse ecologicodiserbopac 2018

Articoli correlati

Addio alla soia nelle aree di interesse ecologico?

Girava da qualche giorno la notizia che il nostro Mipaaf stava per fare lo sgambetto alle azotofissatrici destinate a quel

Grano, basta con il vecchio conto deposito: puntiamo su aggregazione e contratti di filiera

«Il conto deposito non consente alle cooperative e alla altre strutture di stoccaggio di immettere con costanza il prodotto sul

Pac: quali pascoli sono ammessi agli aiuti e come si devono gestire le superfici

Quali sono i pascoli ammessi agli aiuti Pac? Il primo quesito che si deve risolvere riguarda la percentuale di ammissibilità

9 commenti

Scrivi un commento
  1. Corrado
    Corrado 6 ottobre, 2017, 07:08

    Se metto loietto adesso e lo raccolgo a maggio poi posso mettere soia e riservarla?

    Rispondi a questo commento
    • Roberto Bartolini
      Roberto Bartolini Autore 6 ottobre, 2017, 09:49

      Sulle superfici EFA non si può coltivare nulla, a eccezione delle azotofissatrici e dei miscugli di erbaio con la prevalenza del 51% di una leguminosa con l’obbligo di non diserbare. Alla raccolta di queste colture si può seminare una seconda coltura con possibilità di diserbo.

      Rispondi a questo commento
      • ALBERTO
        ALBERTO 27 marzo, 2018, 15:12

        Il divieto sull’utilizzo dei prodotti fitosanitari sulle colture azotofissatrici e terreni a riposo, riguardano solo la pratica del diserbo o anche i prodotti fitosanitari utilizzati in genere per la difesa delle colture.
        Ad esempio prodotti rameici su baccelli/piselli/cece (colture orticole), sono consentiti se tali superfici sono utilizzate come EFA?

        Rispondi a questo commento
  2. Vincenzo
    Vincenzo 15 ottobre, 2017, 03:49

    Vi sono termini di tempo da rispettare per culture efa? La semina efa autunnale 2017 é valida per domanda pac 2018? Quando potrò togliere coltura efa per proseguire con coltura soia 2018?

    Rispondi a questo commento
  3. Marco
    Marco 21 gennaio, 2018, 17:29

    Buongiorno,
    Una informazione :
    Mi chiedevo se è possibile in un terreno efa, avendo seminato il piselli e prevedendo la raccolta a metà giugno, se posso entrare nel terreno a metà giugno seminare la soia di secondo raccolto usando il diserbo in luglio ?
    Ringrazio chi riesce a darmi una risposta,
    Saluti

    Rispondi a questo commento
    • Giuseppe D'Addario
      Giuseppe D'Addario 22 gennaio, 2018, 08:17

      Come specificato dal MIPAAF attraverso la circolare n.5127 del 6/09/2017 ed indirizzata ai CAA, la durata del divieto di utilizzo dei fitofarmaci su area EFA coincide con la durata del naturale ciclo vegetativo della coltura azotofissatrice impiegata per soddisfare il requisito EFA del greening.Quindi Lei può tranquillamente seminare soia in secondo raccolto ed effettuare i relativi diserbi di copertura.
      Distinti saluti

      Rispondi a questo commento
  4. Giuseppe
    Giuseppe 28 marzo, 2018, 16:38

    Buongiorno, è ancora possibile utilizzare Rimboschimento Reg. CEE 2080/92,non più a premio(perchè trascorsi i 20 anni) ma ancora vincolati, come EFA ? Se si,vi sono controindicazioni(adempimenti ulteriori etc)?

    Rispondi a questo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*