Tag "mais"

Torna alla homepage

Mais, +11% di produzione e risparmio idrico con ala gocciolante e fertirrigazione

Nelle aree più vocate alla maiscoltura con buone disponibilità idriche e terreni di medio impasto e/o leggeri, è d’obbligo massimizzare le rese e uno dei fattori chiave è l’irrigazione abbinata a un buon piano di concimazione. Si tratta di tecniche

Leggi tutto

Agricoltura, come concimare il mais per avere alte produzioni e qualità

È un’anticipazione colturale che pesa sul conto economico finale del mais, ma dal corretto piano di concimazione, oltre che dall’acqua, dipende gran parte del successo produttivo della coltura del mais (meteo permettendo). A tal proposito va ricordato prima di tutto

Leggi tutto

Cingoli gommati al posto di pneumatici: addio compattamento, e le produzioni di mais aumentano

Tre anni di prove sul mais in un’azienda agricola cremonese, mettendo a confronto cingolatura gommata con pneumatici, hanno portato ai seguenti risultati: Le rese aumentano in media del 6,5% a favore dei cingoli gommati. Nello strato superficiale di suolo compreso

Leggi tutto

Mais da granella con tre sistemi di lavorazione del terreno: al via il secondo anno di Kverneland Academy

Kverneland Group Academy e Università di Perugia mettono sotto la lente dei conti economici il mais da granella, dopo che la stagione 2017/2018 è stata dedicata al frumento foraggero e al mais da insilato. L’attività sperimentale di pieno campo, su

Leggi tutto

Mais: 380 euro di reddito in più con minima lavorazione e dosi variabili

1012 euro/ha contro 615,94 euro/ha: è la differenza di reddito netto tra la lavorazione tradizionale con guida manuale (aratura ed erpicatura) e la minima lavorazione (con un passaggio di coltivatore Kverneland CLC più un passaggio di erpice Kverneland Qualidisc) abbinata

Leggi tutto

Mais, la subirrigazione con manichetta è vincente (e i Psr devono sostenerla)

150 quintali all’ettaro di granella secca con l’ibrido a granella bianca P 1517 di Pioneer, con semina su sodo, e 200 unità/ettaro di azoto distribuito con le manichette interrate. E una granella perfettamente sana, con valori di Fumonisine ben al

Leggi tutto

Ecco cosa succede se si perde il segnale GPS seminando il mais su terreno lavorato a strip-till

È proprio vero che il mais non è coltura adatta alla semina su sodo! Come sapete la lavorazione del terreno a strisce, cioè lo strip-till, prevede l’alternanza tra porzioni di terreno lavorate a 15-20 cm, dove dovrà essere depositato il seme,

Leggi tutto

Mais in Friuli: concimazione, minima lavorazione e semina a dose variabile nell’azienda Pavan

In un precedente articolo abbiamo illustrato come si trasferiscono al terminale installato sul trattore e collegato al satellitare le informazioni delle mappe di prescrizione realizzate sul computer del centro aziendale, per poter effettuare semina e concimazione starter a dose variabile.

Leggi tutto

Semina del mais su tre tipologie di letto di semina con tre livelli di precisione

Dopo una serie di perturbazioni che hanno ritardato l’entrata in campo, finalmente dal giorno 8 maggio è iniziata la semina del mais negli appezzamenti del progetto Kverneland Group Academy realizzato all’azienda Le Colombaie di Visano (Brescia). Sono state previste tre

Leggi tutto

L’erpice Qualidisc sulle cover crops Viterra e nella preparazione del terreno per il mais

In occasione della giornata dedicata alle cover crops della linea Viterra organizzata lo scorso 27 aprile da Carla Import e Coprob a Rovigo (vedi articolo), è stato messo in campo l’erpice Qualidisc di Kverneland (acquistato in comune dagli agricoltori Piergiovanni

Leggi tutto