Tag "mais"

Torna alla homepage

Smartfarming Dekalb, l’eccellenza in ogni metro di terreno grazie all’agricoltura di precisione

Dekalb per le semine del mais 2017 lancia il progetto “Smartfarming 2017” in una cinquantina di aziende agricole della Pianura Padana su superfici comprese tra 10 e 20 ettari. Il progetto si pone l’obiettivo di ottenere la massima produttività, metro quadrato

Leggi tutto

Puntiamo sulla doppia coltura: come massimizzare le rese di loietto italico e mais

Loietto italico seguito da mais insilato è l’accoppiata più gettonata, sin dagli anni ottanta, dalle aziende agrozootecniche della Pianura Padana. Non sono tuttavia mancati anche insuccessi dovuti per lo più alla raccolta del foraggio in uno stadio troppo avanzato (fine spigatura-inizio

Leggi tutto

Prezzi cereali: cosa è successo da agosto a novembre e cosa possiamo aspettarci per il prossimo anno

Nessuno ha la palla di vetro e chi lavora nel settore cerealicolo è ormai abituato a un mercato che non lascia spazio per un ritorno ai prezzi di due anni fa. Ma, almeno negli ultimi mesi, non ci sono state

Leggi tutto

Annullato un convegno sull’agricoltura di precisione: alla Fiera di Santa Lucia torna la “santa inquisizione”

Il mondo agricolo, e in particolar modo il settore dei seminativi, sta attraversando un periodo difficile in quanto le importazioni da altri paesi condizionano i prezzi della produzione nazionale. La strada da seguire per uscire dall’attuale situazione passa dalla diminuzione

Leggi tutto

Localizzare azoto e fosforo alla semina delle colture a file, per garantirsi una pronta emergenza e nessuno stress

Sul mais, sei anni di prove svolte dall’Università di Torino dimostrano che la concimazione localizzata di azoto e fosforo alla semina può portare a un aumento produttivo fino al 20% rispetto a un test dove non si è effettuata la

Leggi tutto

Mais, 8 millimetri di acqua al giorno con pivot e ala interrata garantiscono un’ottima produttività

«Irrigare a scorrimento significava far passare tra una bagnatura e l’altra anche 25 giorni, che sono davvero troppi per il mais, soprattutto in annate molto siccitose. Così abbiamo deciso di cambiare tutto e su 105 ettari dedicati al mais ora

Leggi tutto

Il mais per ora è salvo dalle micotossine. Ma attenzione a epoca e modalità di raccolta

Le rilevazioni di metà agosto sono confortanti per quanto riguarda le micotossine del mais padano. Per le fumonisine il rischio è assente o basso, a esclusione dell’area del Delta del Po dove passa a medio; mentre per le aflatossine il rischio

Leggi tutto

Un fantastico mais seminato su terreno coperto dall’autunno 2015 con diversi tipi di cover crops

Condifesa Lombardia Nord-Est ha organizzato nei giorni scorsi un incontro tecnico dedicato al diserbo, tenutosi nell’azienda Motti a Orzinuovi (Brescia). Per l’occasione siamo tornati sull’appezzamento seminato con diverse tipologie di cover crops che avevamo già visitato nel febbraio 2016 e

Leggi tutto

Concimi, irrigazione e difesa del mais: come agire in campo per evitare le micotossine

Lo sviluppo dei funghi che producono le micotossine che contaminano la granella di mais viene favorito da temperature elevate e da periodi piovosi che si verificano tra la fioritura (cioè l’emissione delle sete) e la raccolta. Sull’andamento climatico non si può

Leggi tutto

InnoCORN Future: anche a Cremona il mais su strip è alla pari con quello su aratura

Il mais seminato nell’ambito del progetto Battini Agri – La Sanfermese chiamato InnoCORN Future (vedi articolo) conferma l’ottima partenza su minima lavorazione e soprattutto su strip-till, rispetto alla semina eseguita su terreno arato ed erpicato con due passaggi di rotante. Come

Leggi tutto