Tag "Società Agricola Le Colombaie"

Torna alla homepage

La mappatura del suolo è indispensabile se si vuole applicare bene l’agricoltura di precisione

Il mondo è fatto di compromessi e non tutti sono da buttare via. Prendiamo per esempio il grande tema dell’agricoltura di precisione nel suo livello più alto, cioè la distribuzione variabile di sementi e concimi: se un’agricoltore decide che è

Leggi tutto

Semina del mais su tre tipologie di letto di semina con tre livelli di precisione

Dopo una serie di perturbazioni che hanno ritardato l’entrata in campo, finalmente dal giorno 8 maggio è iniziata la semina del mais negli appezzamenti del progetto Kverneland Group Academy realizzato all’azienda Le Colombaie di Visano (Brescia). Sono state previste tre

Leggi tutto

Frumento Ludwig: diserbo e trattamento fungicida nel campo Kverneland Academy

Dopo un andamento stagionale assai poco primaverile, finalmente è stato possibile a metà aprile effettuare il diserbo insieme al trattamento fungicida, nel campo Kverneland Group Academy dell’azienda Le Colombaie a Visano (Brescia). L’attrezzatura utilizzata è la botte Kverneland Ikarus S 28,

Leggi tutto

Nasce Kverneland Group Academy per certificare i vantaggi economici dell’agricoltura di precisione

Gli agricoltori e i contoterzisti percepiscono i vantaggi che derivano dall’applicazione della Precision Farming (l’agricoltura di precisione), ma non hanno a disposizione dati attendibili e completi che rispondano alla domanda: “Quali reali vantaggi economici ottengo da questo investimento?”. Per questo

Leggi tutto

Le Colombaie: messo in campo il Kverneland Kultistrip per preparare 100 ettari a mais nel 2016

Marino Pasotti, proprietario della società agricola Le Colombaie di Visano (Brescia), oltre alla minima lavorazione con il coltivatore CLC di Kverneland messo in campo prima della semina dei cereali autunnali al posto dell’aratura (leggi il reportage), ha avviato un’ulteriore innovazione nella

Leggi tutto

Dopo i successi della minima lavorazione, Pasotti diventa il pioniere dello strip-till

Trovare un allevatore da latte che si dice soddisfatto è davvero una rarità….! «Non c’è dubbio che ero più contento con un prezzo del latte diverso dall’attuale; tuttavia devo confessare che se si lavora in campo e in stalla con

Leggi tutto