Agricoltura, un corso gratuito online per imparare la tecnologia satellitare

Agricoltura, un corso gratuito online per imparare la tecnologia satellitare

Il nuovo corso impresso all’agricoltura dall’Unione europea in vista della nuova Pac post 2023 ha tra i protagonisti principali l’agricoltura di precisione e i sistemi di rilevazione satellitari. Abbiamo sempre sostenuto che agricoltori e contoterzisti debbano essere accompagnati nell’applicazione di queste nuove tecnologie, abbinate a trattori, attrezzature e sistemi gestionali aziendali, da un’attività di formazione che deve essere gratuita e alla portata di tutti. Dunque devono essere le amministrazioni pubbliche, centrali e regionali o altri enti – Unione europea compresa – ad attivarsi con celerità per istruire il comparto agricolo che deve farsi trovare pronto all’appuntamento con l’innovazione digitale.

Finalmente qualcosa si è mosso in questa direzione e Copernicus, il programma europeo di monitoraggio satellitare che sarà utilizzato anche per i controlli della prossima Pac, ha organizzato nell’ambito dell’Academy Copernicus un corso gratuito online di tre giorni dedicato proprio alle tecnologie satellitari.

Iscrizioni aperte fino al 22 maggio 2021

Il corso si intitola “Copernicus: l’agricoltura 4.0 e la sostenibilità ambientale e di impresa”, si svolgerà su piattaforma online dal 25 al 27 maggio 2021, sarà aperto a tutti gli interessati del mondo agricolo e la partecipazione è gratuita. Per informazioni sul programma, sulle iscrizioni (aperte sino al 22 maggio 2021) e su altri dettagli si può fare riferimento a questa pagina.

Per partecipare alle esercitazioni occorre avere pre-installato sul proprio dispositivo l’applicazione desktop GIS open source QGIS (versione 3.16 o successive). Un ulteriore software necessario per le esercitazioni, pre-installato a cura degli iscritti, sarà messo a disposizione a seguito della ricezione dell’avvenuta iscrizione al corso.

Si tratta di tre giornate intense ma, come è possibile vedere dal programma che potete scaricare comodamente, il corso oltre a dare informazioni di carattere generale sarà improntato sulla pratica di campo affrontando tematiche come la meccanizzazione dell’agricoltura di precisione, l’applicazione di concimi, agrofarmaci e acqua per l’irrigazione, le mappe di prescrizione, eccetera. Verranno rese note anche le nuove metodologie di controllo delle superfici agricole tramite satelliti che serviranno ad Agea per monitorare le diverse parcelle della Pac e il rispetto delle misure dei nuovi Psr. Si tratta certamente di un buon viatico per far decollare finalmente con continuità una rete di formazione e informazione, anche online, indispensabile per i nostri agricoltori.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tags assigned to this article:
agricoltura di precisione

Related Articles

Nasce Kverneland Group Academy per certificare i vantaggi economici dell’agricoltura di precisione

Gli agricoltori e i contoterzisti percepiscono i vantaggi che derivano dall’applicazione della Precision Farming (l’agricoltura di precisione), ma non hanno

Come recuperare reddito dalla coltura del mais? Ve lo diciamo venerdì a Cremona

Appuntamento da non mancare venerdì 25 ottobre alle ore 14.30 presso la sala Monteverdi di CremonaFiere, con i numeri e

Vicon in campo a Nova Fienagione 2019

Alla manifestazione in campo Nova Fienagione, organizzata da Ed. Agricole e giunta alla sua 3^ edizione, che si è svolta

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment