Impagliatrici e miscelatrici Kverneland: grande flessibilità in stalla

Impagliatrici e miscelatrici Kverneland: grande flessibilità in stalla

Per l’alimentazione occorre sminuzzare bene paglia e fieno, mentre per la distribuzione in lettiera si può avere un prodotto più grossolano: l’ideale è che le due operazioni si possano eseguire con una sola macchina, e questo è possibile con le impagliatrici Kverneland Taarup 853 e 856, che montano una scatola a due velocità la cui regolazione si effettua attraverso una semplice leva posta sul lato destro della macchina.

Queste impagliatrici si distinguono dalle concorrenti sul mercato per alcune particolarità costruttive che si rivelano molto comode per l’allevatore. Vediamo le principali.

foto 1 pag 6 carico 2 rotb

foto 2 pag 6 carico 2 rotob

foto 3 pag 6 carico 2 rotob

Il modello Taarup 853 può caricare due rotoballe

Il portellone posteriore, che è a comando idraulico, permette di caricare balle sia quadrate che tonde e la sua capacità arriva a 1200 kg, in modo da poter caricare due balle che non cadono grazie a uno speciale kit di protezione.

pag 7 1 con una semplice mossa

pag 7 2 con una semplice mossa

pag 7 3 con una semplice mossa

Con una semplice mossa si può lanciare il prodotto sino ad una distanza di 18 metri

Sul modello 853 una turbina speciale fa sì che il prodotto possa essere lanciato anche a una distanza di 18 metri: questo è molto utile in stalle dove ci possono essere strutture intermedie che fanno da ostacolo.

Il nuovo tamburo Taarup lavora egregiamente qualsiasi tipo di prodotto.

Il nuovo tamburo Taarup lavora egregiamente qualsiasi tipo di prodotto.

Il tamburo di ampio diametro sfalda il prodotto in maniera perfetta senza che si verifichino intasamenti e avvolgimenti con lo spago della rotoballa.

I coltelli sono 14, ma come opzione il tamburo può essere dotato anche di altri 28 coltelli che sono fissati ad anelli piegati che, sfiorando una griglia, trinciano perfettamente qualsiasi prodotto.

Il tappeto convogliatore ad azionamento idraulico.

Il tappeto convogliatore ad azionamento idraulico.

Il tappeto convogliatore è azionato idraulicamente tramite una catena alla quale sono fissate delle stecche trasportatrici che indirizzano il prodotto al rotore. La velocità di lavoro del convogliatore è calcolata in modo tale che vi sia sempre il giusto impatto del prodotto con il rotore.

Un particolare indicatore esterno permette all’operatore di visualizzare dal trattore la velocità e il senso di rotazione del tappeto convogliatore. La fuoriuscita del prodotto è impedita da uno speciale carter di protezione.

Il modello Kverneland Taarup 856 può trasoprtare anche tre balle contemporaneamente, delle quali due nella camera.

Il modello Kverneland Taarup 856 può trasoprtare anche tre balle contemporaneamente, delle quali due nella camera.

Kverneland Italia

Kverneland Italia

Kverneland Group è una multinazionale leader nello sviluppo, nella produzione e nella distribuzione di macchine e servizi per l’agricoltura.


Tag assegnati a questo articolo:
impagliatriciKvernelandmacchine agricole

Articoli correlati

“Apro una stalla da solo: ci pensa il robot a mungere 70 vacche”

«Siamo sempre stati allevatori, ma sette anni fa il papà e lo zio decisero di chiudere la stalla e così

Cambiano le regole per i mangimi dei prodotti DOP

Una nuova norma entrata in vigore da pochi mesi fissa le regole per la provenienza dei mangimi utilizzati per alimentare

Biogas: dal trinciato di mais e dal contoterzista dipende gran parte del successo economico

L’operazione di trinciatura del mais destinata ad alimentare l’impianto di biogas è molto differente da quella che occorre per produrre

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

<