Nuova Pac: quanto si perde?

Nuova Pac: quanto si perde?

La nuova Pac ha deciso un taglio degli attuali pagamenti diretti, ma il sacrificio non sarà uguale per tutti gli agricoltori. Vediamo cinque esempi per vedere cosa succede dal 2015 al 2020.

Il valore dei nuovi titoli

Il valore dei nuovi titoli Pac dipende dal:

  • VUI = Valore unitario iniziale (varia da azienda ad azienda)
  • VUN= Valore unitario nazionale: 180 euro/ha
  • SISTEMA DI CONVERGENZA che avvicina gradualmente il valore dei titoli verso il VUN tenendo conto del VUI.

180 euro/ha è anche il valore del pagamento di base assegnato agli agricoltori che accedono alla riserva nazionale.

ESEMPIO 1: VUI maggiore del VUN per oltre il 30%

  • Aziende con valore dei pagamenti Pac 2014 pari a 60.000 euro su 55 ettari
  • VUI = 623 euro/ha
  • Pagamenti diretti 2015 = 50.000 -17%
  • Pagamenti diretti 2016 = 46.000
  • Pagamenti diretti 2017 = 42.000
  • Pagamenti diretti 2018 = 39.000
  • Pagamenti diretti 2019 = 36.000 – 38%
  • Greening = 16/12.000 euro

ESEMPIO 2: VUI maggiore del VUN per meno del 30%

  • Azienda con valore dei pagamenti Pac 2014 pari a 20.000 euro su 55 ettari
  • VUI = 207 euro/ha
  • Pagamenti diretti 2015 = 16.900 – 14%
  • Pagamenti diretti 2016 = 16.400
  • Pagamenti diretti 2017 = 15.900
  • Pagamenti diretti 2018 = 15.400
  • Pagamenti diretti 2019 = 14.900 – 24%
  • Greening = 5800/ 5160 euro

ESEMPIO 3: VUI inferiore del 90% del VUN

  • Azienda con valore dei pagamenti Pac 2014 pari a 12.000 euro su 55 ettari
  • VUI = 124 euro/ha
  • Pagamenti diretti 2015 = 10.665 – 10%
  • Pagamenti diretti 2016 = 10.868
  • Pagamenti diretti 2017 = 11.070
  • Pagamenti diretti 2018 = 11.272
  • Pagamenti diretti 2019 = 11.475 – 3%
  • Greening = 3600/3900 euro

ESEMPIO 4: VUI tra 90 E 100% DEL VUN

  • Azienda con valore dei pagamenti Pac 2014 pari a 16.000 euro su 55 ettari
  • VUI = 166 euro/ha
  • Pagamenti diretti 2015= 13.951 – 12%
  • Pagamenti diretti 2016-2017-2018-2019 = 13.951
  • Il valore rimane uguale negli anni.
  • Greening = 4800 euro

ESEMPIO 5: VUI inferiore del 60% rispetto al VUN

È il caso di un’azienda che non ha ricevuto pagamenti 2014 e che può riguardare viticoltura, orticoltura, frutticoltura serre e vivai settori che riceveranno la nuova Pac.

Si parte con 32 euro/ha nel 2015, per arrivare a 163 euro/ha nel 2019 con una progressione anno dopo anno.

Roberto Bartolini

Roberto Bartolini

Laureato in agraria all'Università di Bologna, giornalista professionista dal 1987, ha lavorato per 35 anni nel Gruppo Edagricole di Bologna, passando dal ruolo di redattore a quello direttore editoriale. Per oltre 15 anni è stato direttore responsabile del settimanale Terra e Vita. Oggi svolge attività di consulenza editoriale e agronomica, occupandosi di seminativi e di innovazione tecnologica.


Tag assegnati a questo articolo:
calcolo aiuti Pacnuova Pacpac 2015pagamenti pac

Articoli correlati

Grano duro, Barilla rilancia il contratto di coltivazione per 3 anni con prezzo minimo e premio proteine

Tutto dipende dal tenore di proteine, ma comunque, male che vada, con la varietà Aureo si incassano 219,35 euro/tonnellata se

Fondo Latte: tutte le agevolazioni per l’accesso al credito a favore dei nostri produttori in regola con i pagamenti

Ismea ha predisposto le procedure online per la presentazione delle domande per ottenere delle agevolazioni sui finanziamenti nel settore latte. La

Come aumentare la produttività della terra e del lavoro

Nuove conoscenze e stimolo all’innovazione sono le due direttrici guida lungo le quali si muoveranno gli strumenti più importanti dell’Unione

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*