Tag "grano duro"

Torna alla homepage

Azoto su frumento duro: quando concimare e con quali prodotti

L’azoto apportato al frumento, in dosi e in epoche differenti, può modificare in maniera molto significativa sia la resa sia il contenuto proteico della granella. Gli agricoltori lo sanno, ma è sempre bene ritornare sull’argomento per evitare che, in vista

Leggi tutto

Grano duro, la concimazione organo-minerale è vincente

La concimazione incide per il 24% sul costo totale di coltivazione del grano duro e influenza in maniera rilevante i risultati produttivi e il contenuto proteico della granella. Ma le scelte agronomiche vanno ponderate, perché il degrado dei nostri suoli

Leggi tutto

Grano duro, le varietà più produttive per le prossime semine

Non c’è dubbio che la scelta varietale azzeccata è uno degli elementi per cercare di mettere al sicuro il raccolto. Poi saranno la tecnica e la stagione a fare tutto il resto. Il CREA come ogni anno ha svolto una

Leggi tutto

Frumenti, non speculiamo sul seme: quello certificato ha più garanzie dell’aziendale

L’annata no, almeno per il grano duro, può frenare il ricorso al seme certificato e conciato che, secondo alcuni agricoltori, costa molto di più di quello di produzione aziendale. Ma facendo due conti, riportati dall’Informatore Agrario sulla base di analisi

Leggi tutto

Grano duro e tenero biologici: le varietà più produttive su cui puntare

La sperimentazione varietale nazionale offre indicazioni molto interessanti per le prossime semine di frumento duro e tenero biologici. Riportiamo qui di seguito i dati recentemente pubblicati dal Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura). Frumento duro bio – Nord e

Leggi tutto

Agricoltura, 4 buone ragioni per credere nel grano duro (dopo un’annata da dimenticare)

I produttori di grano duro italiano sono infuriati e delusi per un’annata caratterizzata da basse rese, bassa qualità e prezzi che non mostrano segni positivi. Molti meditano di abbandonare questa coltura, ma attenzione, perché il 2019 può rivelarsi un anno positivo

Leggi tutto

Agricoltura, cosa seminare in autunno: grano tenero o duro? Facciamo i conti

Si tratta di uno dei dilemmi eterni degli agricoltori italiani: seminare grano tenero o grano duro? Se al sud la scelta è obbligata, cioè ricade sul duro, al centro e al nord Italia l’ambiente permette di ottenere risultati interessanti con entrambe

Leggi tutto

Pac: aumentano i sostegni per barbabietola, riso e frumento duro, ma calano i titoli

Ogni tanto arriva una buona notizia, di cui devono tener conto gli agricoltori che stanno pensando ai piani di semina 2018-2019. Per incoraggiare verso una più decisa rotazione colturale che va nella direzione della maggiore sostenibilità dei percorsi produttivi, il Ministero

Leggi tutto

Grano duro, stoccaggio differenziato e contratti: finalmente gli operatori valorizzano il raccolto

Dopo tante polemiche e perplessità, finalmente qualcosa si muove sul fronte del grano duro nell’ottica di valorizzare il raccolto, prima in campo e poi nello stoccaggio, per garantirsi un flusso commerciale privilegiato, duraturo e più vantaggioso sotto il profilo economico.

Leggi tutto

Grano duro: patto agricoltori-industriali per aumentare la produzione di qualità con i contratti

La nostra produzione interna di grano duro (in media di 4 milioni di tonnellate annue) è sufficiente a coprire solo il 70% del fabbisogno dei pastai, ma non sempre e non tutti gli anni il grano italiano raggiunge gli standard

Leggi tutto