Tag: minima lavorazione

Roberto Bartolini24 Agosto 2023
alberto-zanella.jpg

7min36100
Alberto Zanella è un giovane agricoltore che conduce insieme al padre l’azienda di famiglia, la Società Agricola S.Agostino a Casaloldo, nell’alto mantovano. «Abbiamo solo trenta ettari – spiega Alberto – ma con 500 capi da carne in filiera con la Cooperativa Zootecnica Scaligera, un biodigestore da 100 kw e altri 100 kw di fotovoltaico sui […]

Roberto Bartolini10 Agosto 2023
20120917_024613.jpg

7min27740
I crescenti investimenti in terra da parte di figure extra-agricole, le nuove norme Pac sempre più stringenti nel segno della sostenibilità, la rivoluzione tecnologica e informatica che richiede sempre più professionalità, contribuiscono a innescare forme di conduzione della terra un po’ anomale. «Gli attuali vincoli normativi relativi a imposte e tasse, che non tengono conto […]

Roberto Bartolini3 Luglio 2023
aratura.jpg

6min190388
La discussione sull’opportunità o meno di abbandonare le lavorazioni agricole tradizionali (aratura ed erpicatura) non può prescindere dalle conseguenze che determinano sull’equilibrio vitale del suolo. Un illuminante articolo di Marco Benetti dell’Università di Padova, pubblicato di recente sull’Informatore Agrario, illustra come è composto il suolo agrario e come funziona una matrice molto complessa costituita da […]

Roberto Bartolini24 Marzo 2023
IMG_8560.jpg

8min189066
Non lo diciamo noi, ma c’è scritto nel Piano strategico nazionale della Pac 2023-2027, alla pagina 1076: «Il passaggio da abituali lavorazioni profonde del terreno a tecniche di lavorazione a minori profondità o non lavorazione (le cosiddette “lavorazioni conservative”) consente di contrastare in modo efficace il degrado dei suoli, migliorandone la struttura e la resistenza […]

Roberto Bartolini2 Gennaio 2023
minime-lavorazioni.jpg

4min140262
«Le minime lavorazioni non vanno intese come una facile scorciatoia per ridurre i costi della preparazione del letto di semina, ma come una tecnica che usa meno terra (nel senso della profondità) per ottenere il medesimo risultato. E usare meno terra significa impiegare meno energia, meno acqua, meno fertilizzanti e aumentare il tenore di sostanza […]

Roberto Bartolini30 Novembre 2022
20220621_115155.jpg

4min35701
Minime lavorazioni del terreno al posto delle arature, semine di precisione sulla base di mappe di prescrizione satellitari, interramento agronomico di letami e digestati, colture di copertura per aumentare la fertilità del terreno, attrezzature che annullano lo spreco di concimi e agrofarmaci: sono le innovazioni che gli agromeccanici mettono in campo per far recuperare alle […]

Roberto Bartolini5 Ottobre 2022
KV-iXtrackT4-0041-jpg-g1aqf29vwz.jpg

2min35921
La crescente diffusione delle tecniche sostenibili di preparazione del letto di semina, con la minima lavorazione e la semina su sodo affermate da anni anche nelle aree collinari, consigliano di adottare un diserbo di pre-semina con glifosate da effettuare dopo una pioggia che stimola le perennanti e le infestanti annuali, comprese le popolazioni resistenti di […]


Chi siamo

Nato nel 2014, Il Nuovo Agricoltore è un portale informativo dedicato all’agricoltura, con un occhio di riguardo alle innovazioni tecnologiche. Il progetto è sviluppato da Kverneland Group Italia.


CONTATTACI