Residui colturali, minima e micotossine: facciamo chiarezza

Quando affrontiamo l’argomento della minima lavorazione e della semina su sodo, una delle obiezioni ricorrenti è che i residui colturali lasciati in parte o completamente in superficie, possano costituire una pericolosa fonte di inoculo per lo sviluppo delle micotossine su

Leggi tutto

I residui colturali sono preziosi e non vanno interrati in profondità

La fertilità di un terreno è strettamente correlata al contenuto di sostanza organica. Dai tempi andati, quando c’era tanto letame, l’agricoltore si è abituato a lavorare in profondità la terra proprio per interrare grandi quantità di letame e liquami insieme

Leggi tutto

Novità mais: la concia rivoluzionaria Acceleron per ibridi Dekalb

Una pronta emergenza del mais, anche nelle condizioni di suolo e di clima più difficili, è l’obiettivo principale ad inizio campagna di ogni maiscoltore. La ricerca e l’innovazione tecnologica applicata al seme ibrido di mais ha portato recentemente sul mercato

Leggi tutto

Mais, mezzi tecnici d’avanguardia per l’edizione 2020 di Kverneland Academy

Kverneland Academy 2020 (vedi articolo) si avvarrà della partnership di Bayer CropsScience, Dekalb e Scam, che forniranno prodotti per diserbo e difesa, semente di mais e fertilizzanti. Poiché la finalità del progetto è tecnico-economica, oltre a dimostrare i vantaggi in

Leggi tutto

Coronavirus, le misure a sostegno del comparto agricolo

Il decreto “Cura Italia” appena varato dal governo prevede le seguenti misure specifiche per il settore agroalimentare: fondo da 100 milioni di euro a sostegno delle imprese agricole; stanziamento di 100 milioni di euro per favorire l’accesso al credito; aumento

Leggi tutto

Come si fa la ripuntatura verde su un terreno a minima lavorazione

Molti agricoltori fautori delle lavorazioni tradizionali sostengono che con le minime lavorazioni, soprattutto su terreni forti, in molti casi non si riesce a preparare un buon letto di semina. In questo articolo dimostriamo che non è così. Il prezioso lavoro

Leggi tutto

Mais ad alto vigore, concime starter e biostimolanti: solo così la buona partenza è garantita

I nostri vecchi dicevano “Chi ben comincia è a metà dell’opera”, e non c’è detto più azzeccato quando si parla di semina del mais. Se al clima più che bizzarro aggiungiamo l’abitudine delle semine tempestive su terreni che spesso si

Leggi tutto

Terzo anno di Kverneland Academy sul mais: minima e precisione a confronto con aratura

Kverneland Academy e Università di Perugia (equipe di lavoro diretta da Angelo Frascarelli) hanno dato avvio al terzo anno di prove in pieno campo nell’azienda “Valentini Luigi” di Roncoferraro (Mantova) insieme ai partner Bayer, Dekalb, Scam e la ditta Speziali

Leggi tutto

Soia, la cimice rallenta: nel 2020 dobbiamo recuperare 50mila ettari

Il 2018 è stato l’anno record per la soia, con oltre 326 mila ettari in Italia e rese medie di 49 ql/ha. Ma il successo produttivo non è bastato e, forse per il terrore della cimice, nel 2019 abbiamo lasciato

Leggi tutto

Sorgo da granella, un’opportunità per terreni agricoli difficili

Chissà che gli agricoltori, visto anche il deciso cambio del clima, si siano finalmente convinti a trovare una posizione stabile nella rotazione aziendale al sorgo, da granella o da foraggio che sia. Soprattutto coloro che hanno aziende in collina, su

Leggi tutto