Tag "Piergiovanni Saltarin"

Torna alla homepage

L’erpice Qualidisc sulle cover crops Viterra e nella preparazione del terreno per il mais

In occasione della giornata dedicata alle cover crops della linea Viterra organizzata lo scorso 27 aprile da Carla Import e Coprob a Rovigo (vedi articolo), è stato messo in campo l’erpice Qualidisc di Kverneland (acquistato in comune dagli agricoltori Piergiovanni

Leggi tutto

Qualidisc su cover crops prepara il letto di semina per la bietola in terreni pesanti

Abbiamo sempre sostenuto che per battere nuove strade nella lavorazione del terreno occorre prima di tutto essere persuasi che bisogna voltare pagina, poi occorre scegliere l’attrezzatura giusta e infine bisogna metterla in campo con la massima professionalità. Tre agricoltori della

Leggi tutto

”Mais in perfetta forma sul terreno preparato da Qualidisc al posto dell’aratura”

Piergiovanni Saltarin di Candia, in provincia di Rovigo (abbiamo già parlato di lui in questo reportage) ci ha inviato alcune foto del campo di mais dove il terreno è stato preparato con due passaggi dell’erpice Qualidisc di Kverneland, al posto dell’aratura tradizionale.

Leggi tutto

“Con l’attrezzo agricolo giusto, taglio i costi di lavorazione e preparo un ottimo letto di semina”

Una sessantina di ettari a Canda, in provincia di Rovigo, con frumento, mais, barbabietola e soia. Piergiovanni Saltarin quest’anno su 15 di ettari ha voluto provare un nuovo sistema di lavorazione utilizzando il Qualidisc di Kverneland su un terreno che era

Leggi tutto

Cari agricoltori, fate come Piergiovanni: fa squadra, è curioso e usa la tecnologia

Uscire dal proprio confine aziendale, mettere da parte l’autoreferenzialità e il motto “Abbiamo sempre fatto così”, dimenticare la pretesa che siano sempre gli altri a dover sistemare le cose. In una parola sola, mettersi finalmente in discussione e guardare cosa

Leggi tutto