Spandiconcime Kverneland

Kverneland CLC: lavorazione e distribuzione effluenti in un solo passaggio

Sebastiano Bongiovanni di Agrievo illustra i vantaggi che ha ottenuto utilizzando questo sistema di minima lavorazione con il coltivatore Kverneland CLC applicato all’azienda zootecnica, che deve utilizzare al meglio gli effluenti di allevamento e della produzione di biogas.

Per guardare il video con la sua testimonianza, clicca sul tasto “play” nell’anteprima qui sopra.

Kverneland Italia

Kverneland Italia

Kverneland Group è una multinazionale leader nello sviluppo, nella produzione e nella distribuzione di macchine e servizi per l’agricoltura.


Tag assegnati a questo articolo:
AgrievoKvernelandSebastiano Bongiovanni

Articoli correlati

Come preparare un perfetto letto di semina in pochi minuti (anche con le infestanti)

Quest’anno l’andamento climatico bizzarro, con l’alternanza ravvicinata tra sole e pioggia molto intensa, sta creando problemi alla programmazione dei lavori

Agricoltura, i prodigi della tecnologia: l’iPad ci ricorda tutti gli interventi eseguiti sul campo

A fianco del posto di guida nel trattore, oltre al monitor del trattore stesso, è sempre più presente anche un

I PSR e la PAC al Sud Italia: Michele Pisante (Università di Teramo)

L’intervento di Michele Pisante (Università di Teramo) al Kverneland Studio’s in occasione dell’EIMA 2014. Argomento: i PSR e la PAC

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*