Kverneland ad Agritechnica

Pag Kverneland, mais alla quinta foglia: non c’è differenza tra arato, minima e strip-till

Se il buongiorno si vede dal mattino, come si dice, ancora una volta si conferma la validità tecnica delle minime lavorazioni confrontate con l’aratura tanto “amata” da ancora molti agricoltori. Nel PAG (Progetto Agronomico Globale) realizzato per il secondo anno

Leggi tutto

Minima e strip-till in campo nel mantovano al posto di aratura ed erpicatura: velocità e risparmi

Il CLC pro e il Kultistrip, insieme alla seminatrice Optima HD e drive di Kverneland, hanno sfidato le tradizionali arature ed erpicature su un terreno ricoperto da residui colturali e infestanti nel mantovano. L’obiettivo è quello di confrontare i costi delle

Leggi tutto

Al via il PAG Kverneland nell’azienda Cavazzini con strip-till, minima e agricoltura di precisione

Ad Acquafredda, in provincia di Brescia, è stato seminato il nuovo PAG (Progetto Agronomico Globale) 2016 di Kverneland Group Italia – in collaborazione con Dekalb e Agrium – in un appezzamento gestito dall’azienda Cavazzini di Castelgoffredo (Mantova). Poiché questa attività

Leggi tutto

Il nuovo Pag Kverneland sull’innovazione per mais e soia nell’azienda Cavazzini

PAG vuol dire Progetto Agronomico Globale ed è un’iniziativa di Kverneland Group Italia che porta direttamente in campo l’innovazione agronomica, combinando in maniera ottimale le attrezzature con la genetica, gli agrofarmaci e i fertilizzanti all’insegna dell’agricoltura di precisione. Dunque un pacchetto con

Leggi tutto

Mais superstar alla Fattoria di Corte dopo la semina su terreno a strip-till

I mais DKC 5401 e DKC 6327 seminati dopo la raccolta dell’orzo da insilato su terreno lavorato a strip-till, nonostante un’annata caratterizzata dal caldo eccezionale, mostrano uno straordinario vigore vegetativo, elevata fogliosità e spighe in formazione che promettono davvero bene.

Leggi tutto

Mais da trinciato: 70 quintali in più all’ettaro sulla minima lavorazione rispetto all’aratura

600 quintali contro 530 quintali all’ettaro: nel PAG (Progetto Agronomico Globale) allestito nell’azienda di Alessandro Rossi a Castiglione delle Stiviere (Mantova), nonostante la siccità e le limitazioni alle irrigazioni imposte dal Consorzio di bonifica, il nuovo mais Pioneer P 2088 ha

Leggi tutto

Azienda Frescobaldi: perfetta emergenza del mais su strip-till e diserbo in post emergenza

Nel PAG (Progetto Agronomico Globale) allestito alla Fattoria di Corte di Borgo San Lorenzo (Firenze) di proprietà dei Marchesi de Frescobaldi (ne abbiamo parlato in un precedente articolo), il mais seminato dopo la raccolta di orzo da trinciato con la

Leggi tutto

Ecco la soia in primo raccolto nel Pag di Kverneland all’azienda Rossi

Il PAG (Progetto Agronomico Globale) di Kverneland Group Italia allestito nell’azienda Rossi a Castiglione delle Stiviere (Mantova) si è completato con la terza coltura, la soia, dopo il frumento Ludwig già raccolto (vedi articolo) e il mais in prima semina

Leggi tutto

Mais, un ottimo apparato radicale con la minima lavorazione

Non c’è paragone tra la struttura e l’espansione dell’apparato radicale del mais seminato su minima lavorazione (con il coltivatore CLC di Kverneland) e l’apparato radicale delle piante di mais nate dopo la lavorazione tradizionale, cioè aratura ed erpicatura. La foto

Leggi tutto

Lo strip-till per la prima volta in Toscana nell’azienda Frescobaldi

“Innovatori si nasce”, avrebbe detto il grande Totò, e non a caso le aziende agricole dei Marchesi de Frescobaldi da sempre sono sinonimo, oltre che di eccellenze enologiche, anche di innovazione agronomica e tecnologica. Ma questa volta non parliamo di vino

Leggi tutto