Campagna finanziaria Young 140

Mais, diserbo in pre-emergenza con botte iXtra+iXter e nuovo erbicida Adengo Xtra

Il giorno successivo la semina del mais sui campi della Kverneland Academy 2019 (vedi articolo) è stato effettuato il diserbo di pre-emergenza con la doppia botte Kverneland iXter – iXtra, la nuova formulazione Adengo Xtra di BayerCropScience e il Roundup Platinum.

Sugli appezzamenti preparati con lavorazione tradizionale e minima lavorazione è stato utilizzato Adengo XTra, alla dose di 0,44 l/ha, mentre sugli appezzamenti molto inerbiti lavorati a strip till è stato utilizzato il Roundup Platinum alla dose di 4-5 l/ha.

Adengo Xtra, un nuovo prodotto concentrato

Da quest’anno Adengo diventa Xtra, cioè un prodotto altamente concentrato che si usa alla dose di 0,44 litri/ha anziché di 4 litri/ha, mantenendo la stessa efficacia ma con più praticità, dato che si immagazzinano e si movimentano meno taniche, si perde meno tempo nella preparazione della miscela e si ottimizza lo smaltimento dei vuoti riducendone i costi.

Adengo diventa così il diserbante più concentrato del mercato pur mantenendo intatte le sue prerogative, che sono prima di tutto il controllo delle principali infestanti a foglia larga e stretta salvaguardando lo sviluppo del mais grazie alla tecnologia CSI, l’unica che incrementa le difese naturali della coltura senza ridurre l’efficacia del diserbo.

La doppia botte Kverneland iXter e iXtra che ha effettuato le operazioni di diserbo nell’azienda Villagrossa, sede delle prove Academy 2019.

Doppia botte iXter e iXtra, precisione e grande praticità

La botte Kverneland iXter è dotata di alcune caratteristiche che la rendono molto affidabile e semplice da usare. Sia i filtri in aspirazione che quelli in pressione sono facilmente accessibili per eventuali ispezioni; inoltre la loro sostituzione si effettua senza alcun rischio che l’operatore venga a contatto con gli agrofarmaci. L’elevata capacità filtrante permette di filtrare tutto il liquido prima che esso entri nella pompa.

Per saperne di più sulle botti Kverneland, clicca qui.

iXclean Pro, il sistema esclusivo di pulizia e controllo

iXclean Pro è un sistema di controllo ancora più avanzato e completamente automatico della valvola elettrica per le botti ISOBUS compatibili con tutte le funzioni che possono essere controllate dalla cabina del trattore: dalle fasi del diserbo alla miscelazione, dal lavaggio dell’impianto al lavaggio esterno della macchina stessa, premendo semplicemente un pulsante. Oltre al riempimento automatico, l’iXclean Pro controlla anche un programma di auto-pulizia e risciacquo dell’intera botte. Il tutto in pochissimi minuti e con una richiesta di acqua minima.

Adescamento automatico

Prima dell’inizio delle operazioni di diserbo, le linee di spandimento vengono riempite con i prodotti chimici fino agli ugelli, tramite una valvola elettrica automatica.

Risciacquo automatico delle linee

Durante le interruzioni di lavoro o a fine lavoro, i prodotti vengono espulsi completamente dalle linee: in questo modo il prodotto verrà utilizzato fino all’ultimo litro e la pulizia delle linee stesse avverrà con una quantità minima di acqua. 

Gestione di più serbatoi

In combinazione con una botte portata iXter, il serbatoio frontale iXtra (capacità minima 1100 litri) offre un volume totale di circa 3000 litri, facendo della combinazione iXter-iXtra una valida alternativa alle macchine semoventi. 

Il concetto dell’iXtra offre moltissimi vantaggi in quanto può offrire diverse modalità d’uso: in caso di riempimento di un solo serbatoio frontale, la capacità potrà aumentare del 60%.

Utilizzando invece entrambi i serbatoi si potrà azionare il riempimento separato, e successivamente lavorare indipendentemente. Infine, potrà essere utilizzato semplicemente come serbatoio di acqua pulita o addirittura con un prodotto diverso dalla posteriore, per poter lavorare su campi diversi e/o per clienti diversi senza necessità di continui lavaggi.

Kverneland Italia

Kverneland Italia

Kverneland Group è una multinazionale leader nello sviluppo, nella produzione e nella distribuzione di macchine e servizi per l’agricoltura.



Articoli correlati

Concimazione innovativa in post-emergenza del mais: una tecnica che sta dando ottimi risultati

Di solito il mais si concima con i cosiddetti interventi di “copertura”, una prima volta quando ha tre foglie e

Frumento, concentriamo la maggior parte dell’azoto nella fase di fine accestimento

Fatta eccezione per eventuali interventi di soccorso con azoto a pronto assorbimento se il frumento mostra sofferenza, la maggior parte

Concimazione: non dimentichiamoci del fosforo, elemento essenziale per la produttività delle colture

In tempi difficili, con i prezzi dei cereali e anche di altre colture estensive in calo, l’agricoltore tende per natura

Nessun commento

Scrivi un commento
Nessun commento Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.*